macchinasottovuoto.it Macchina sottovuoto: le recensioni di tutti i modelli con offerte

macchinasottovuoto.it
Title: Macchina sottovuoto: le recensioni di tutti i modelli con offerte
Keywords:
Description: Su Macchinasottovuoto.it troverai le recensioni di tutti i modelli in commercio: leggi le nostre opinioni e compra la macchina sottovuoto migliore per te.
macchinasottovuoto.it is ranked 3578367 in the world (amongst the 40 million domains). A low-numbered rank means that this website gets lots of visitors. This site is relatively popular among users in the united states. It gets 50% of its traffic from the united states .This site is estimated to be worth $5,034. This site has a low Pagerank(0/10). It has 1 backlinks. macchinasottovuoto.it has 43% seo score.

macchinasottovuoto.it Information

Website / Domain: macchinasottovuoto.it
Website IP Address: 62.149.142.117
Domain DNS Server: dns.technorail.com,dns2.technorail.com,dns3.arubadns.net,dns4.arubadns.cz

macchinasottovuoto.it Rank

Alexa Rank: 3578367
Google Page Rank: 0/10 (Google Pagerank Has Been Closed)

macchinasottovuoto.it Traffic & Earnings

Purchase/Sale Value: $5,034
Daily Revenue: $13
Monthly Revenue $413
Yearly Revenue: $5,034
Daily Unique Visitors 1,269
Monthly Unique Visitors: 38,070
Yearly Unique Visitors: 463,185

macchinasottovuoto.it WebSite Httpheader

StatusCode 200
Cache-Control max-age=1209600
Content-Type text/html; charset=UTF-8
Date Sat, 06 Aug 2016 05:44:04 GMT
Server Apache

macchinasottovuoto.it Keywords accounting

Keyword Count Percentage

macchinasottovuoto.it Traffic Sources Chart

macchinasottovuoto.it Similar Website

Domain Site Title

macchinasottovuoto.it Alexa Rank History Chart

macchinasottovuoto.it aleax

macchinasottovuoto.it Html To Plain Text

Macchina sottovuoto: le recensioni di tutti i modelli con offerte Skip to main content Toggle navigation Affidati agli esperti: compra solo il meglio! Macchina sottovuoto Marche Macchina sottovuoto Beper Macchina sottovuoto Bomann Macchina sottovuoto Caso Macchina sottovuoto Clatronic Macchina sottovuoto Elegen Macchina sottovuoto Foodsaver Macchina sottovuoto Gastroback Macchina sottovuoto Imetec Macchina sottovuoto Kitchen Chef Macchina sottovuoto Laica Macchina sottovuoto Macom Macchina sottovuoto Magic Vac Macchina sottovuoto Princess Macchina sottovuoto Proficook Macchina sottovuoto Reber Macchina sottovuoto Rommelsbacher Macchina sottovuoto RGV Macchina sottovuoto Severin Macchina sottovuoto Smart Vac Macchina sottovuoto Takaje Macchina sottovuoto Unold Macchina sottovuoto Zephir Le migliori macchine sottovuoto Home Macchina sottovuoto Benvenuti su Macchinasottovuoto.it, il sito dedicato alla macchina sottovuoto che ti può aiutare a trovare la macchina sottovuoto più adeguata alle tue esigenze. Tutto il materiale reperibile sulle nostre pagine è stato curato da uno staff di esperti che ha riunito qui tutte le informazioni più importanti sulla conservazione sottovuoto e che si occupa di provare e recensire i modelli più interessanti proposti dal mercato. Ci teniamo a precisare che Macchinasottovuoto.it non è un sito di e-commerce, non vende nulla e non tiene prodotti a magazzino: per vostra comodità, vi presentiamo semplicemente, in ogni recensione, i link al prodotto sui maggiori rivenditori online italiani, così da facilitarvi l’acquisto. Continuate allora a leggere qui sotto per scoprire tutto quello che questo sito ha da offrirvi! Contenuti della pagina 1 Perché comprare una macchina sottovuoto 2 Macchina sottovuoto: come funziona 3 Macchina sottovuoto: quale scegliere 4 La migliore macchina sottovuoto 5 Recensioni 6 Tutte le marche di macchine sottovuoto 7 Sacchetti per il sottovuoto 8 Macchina sottovuoto: prezzi e offerte 9 Dove comprare la macchina sottovuoto 9.1 Perché acquistare su Amazon.it? 9.2 Perché acquistare su Ebay.it? Perché comprare una macchina sottovuoto L’uso di una macchina sottovuoto può offrire numerosi vantaggi, in particolare a chi ama fare spese consistenti e desidera conservare a lungo quel che ha comprato. Conservare gli alimenti in assenza di aria permette infatti di prolungarne la freschezza, poiché tutti i batteri e le muffe che necessitano dell’ossigeno per proliferare vengono inibiti e non possono danneggiare i cibi. Attenzione, però: lo stesso non vale per altri batteri quali il botulino, che può proliferare anche in assenza d’aria. Per evitare i rischi da botulino è necessario avvalersi di una macchina sottovuoto capace anche di immettere in sacchetti e contenitori dei gas specifici per inibire lo sviluppo anche del botulino, oppure ricorrere al congelamento. Potete farvi un’idea di quanto si prolungano i tempi di conservazione consultando la tabella qui sotto: Alimento Conservazione convenzionale Conservazione sottovuoto Luogo di conservazione Carne di bovino 6 mesi 2-3 anni Freezer Carne di pollo 6 mesi 2-3 anni Freezer Pesce 6 mesi 2 anni Freezer Salumi 3-6 mesi 2-3 anni Freezer Verdure 8 mesi 2-3 anni Freezer Caffè 6 mesi 1-2 anni Freezer Formaggi 7-14 giorni 4-8 mesi Frigorifero Frutta 1-6 giorni 7-14 giorni Frigorifero Pasta e legumi 6 mesi 1-2 anni Dispensa Biscotti 7-14 giorni 21-42 giorni Dispensa Un ulteriore uso culinario della macchina sottovuoto è la marinatura: le fibre delle carni sottovuoto tendono infatti ad aprirsi durante l’aspirazione, e questo favorisce la penetrazione degli aromi di marinatura in tempi molto più brevi rispetto al normale metodo per immersione. è inoltre sempre più popolare la cottura “sous vide”, ovvero sottovuoto, effettuata con pietanze e condimenti sigillati sottovuoto in sacchetti idonei alle alte temperature e cotti in acqua a temperature moderate. Ci sono poi ulteriori usi per la macchina sottovuoto, al di là della cucina. Potete servirvene ad esempio per sigillare le vostre creme e detergenti quando siete in viaggio, oppure, se siete collezionisti, potrebbe interessarvi mettere sottovuoto monete, gioielli e altri oggetti di collezionismo soggetti all’ossidazione. Per saperne di più, consultate la nostra pagina dedicata ai vantaggi della macchina sottovuoto. Macchina sottovuoto: come funziona Il funzionamento della macchina sottovuoto è piuttosto semplice: sulla macchina è presente un motore che aziona una pompa, la quale aspira l’aria dai sacchetti o dai contenitori ad essa collegati. I sacchetti andranno infatti adagiati con la parte aperta ben dentro la camera del vuoto, una scanalatura che, alla chiusura del coperchio, resterà chiusa ermeticamente e permetterà l’aspirazione dell’aria dal solo sacchetto. I contenitori invece avranno un coperchio apposito dotato di una speciale valvola che, una volta collegata alla macchina tramite un tubicino, permetterà di aspirare l’aria dal contenitore e lo sigillerà non appena terminata l’aspirazione. Nel caso dei sacchetti, poi, una volta terminata la fase di aspirazione interviene la saldatura. Sulla macchina sottovuoto è infatti posta una barra saldante, in materiali antiaderenti, capace di riscaldarsi rapidamente fino al punto da fondere insieme i due lembi del sacchetto, che rimane così chiuso ermeticamente. Nei casi delle macchine di gamma più alta la barra saldante è doppia, vengono cioè effettuate due saldature anziché una, per garantire una tenuta perfetta del vuoto. Macchina sottovuoto: quale scegliere Se avete deciso di comprare una macchina sottovuoto, potete averlo fatto per i motivi più diversi: magari volete conservare un tartufo una volta ogni tanto, oppure volete conservare quasi tutte le vostre vivande sottovuoto. L’uso che intendete fare della macchina sottovuoto deve essere il vostro criterio-guida nella scelta di quale apparecchio comprare, ma per capire quale macchina può andare bene per voi dovrete prima capire a quali caratteristiche fare attenzione. Elenchiamo qui di seguito alcuni tratti di fondamentale importanza: Potenza del motore: influenza il numero di sigillature consecutive che è possibile effettuare prima che la macchina si surriscaldi Valore del vuoto: per un uso domestico, un valore accettabile è di 800 mbar di depressione creata Velocità di aspirazione: determina quanto rapidamente la macchina aspira l’aria da sacchetti e contenitori Programmi: le macchine sottovuoto possono avere programmi diversi a seconda del tipo di alimento da sigillare, che sia molto secco, friabile o molto umido Funzioni: al di là dei programmi, funzioni aggiuntive possono essere la saldatura manuale, la selezione della temperatura di sigillatura, eccetera Accessori: le dotazioni sono molto variabili, comprendono di solito almeno qualche sacchetto pretagliato o un rotolo da cui ricavarne di personalizzati. Spesso sono inclusi anche un tubo e un adattatore per contenitori Caratteristiche strutturali: può farvi la differenza sapere anche le dimensioni di una macchina e in che modo essa “catturi” il sacchetto, se in automatico, con chiusura a scatto o a pressione Se volete approfondire l’argomento vi raccomandiamo comunque la lettura della nostra guida completa all’acquisto della macchina sottovuoto, in cui vi spieghiamo più approfonditamente l’importanza di ognuna di queste caratteristiche e quali siano i parametri importanti per i diversi usi. La migliore macchina sottovuoto Proprio perché l’uso che si fa della macchina sottovuoto può essere più o meno intensivo, e gli alimenti che è possibile sigillare sono così tanti, non è possibile stabilire in maniera del tutto univoca quale sia la macchina sottovuoto migliore in assoluto. è possibile però individuare i migliori modelli per ogni necessità, sia che si tratti di trovare una macchina economica per un uso saltuario, sia che si cerchi uno strumento quasi professionale per un uso quotidiano. Abbiamo pertanto individuato alcune valide macchine sottovuoto per ognuna delle principali esigenze, sia pratiche sia economiche, più comunemente espresse dai consumatori, e potete vedere la nostra selezione completa alla pagina dedicata alle migliori macchine sottovuoto. Qui sotto ne potete vedere un estratto: Questo prodotto fa parte della nostra classifica “I migliori”! Macom VAC 2060 EUR 64,90 EUR 59,90 Oggi risparmi il 8%! 103 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Macom VAC 2060 EUR 64,90 EUR 59,90 Oggi risparmi il 8%! 103 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Questo prodotto fa parte della nostra classifica “I migliori”! Foodsaver V3840 EUR 240,00 EUR 207,14 Oggi risparmi il 14%! 96 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Foodsaver V3840 EUR 240,00 EUR 207,14 Oggi risparmi il 14%! 96 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Questo prodotto fa parte della nostra classifica “I migliori”! Foodsaver V2860 EUR 199,00 EUR 169,00 Oggi risparmi il 15%! 55 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Foodsaver V2860 EUR 199,00 EUR 169,00 Oggi risparmi il 15%! 55 lettori hanno comprato questo prodotto ? RECENSIONE? AD AMAZON Recensioni In tutto abbiamo recensito tantissime macchine sottovuoto. Le nostre recensioni seguono uno schema fisso, così da facilitarvi il paragone tra modelli diversi: nel primo paragrafo ci occupiamo degli aspetti fisici e materiali della macchina, per passare poi nel paragrafo successivo a discuterne le caratteristiche tecniche. Nel terzo paragrafo ci occupiamo invece di analizzare le prestazioni e i risultati ottenuti, mentre nel quarto riassumiamo brevemente tutte le informazioni presentate in precedenza. Seguono un elenco sintetico dei principali vantaggi e svantaggi della macchina sottovuoto, una scheda riassuntiva dei dati tecnici e dei link utili da consultare. Tutte le marche di macchine sottovuoto La macchina sottovuoto è un apparecchio relativamente semplice da produrre, per questo è possibile trovare in commercio tantissimi modelli di marchi che vanno dai più famosi ad alcuni completamente oscuri. La quantità è tale che non possiamo occuparci di tutte le marche, e scegliamo perciò di presentarvi i modelli e i marchi che riteniamo più validi, sia per le prestazioni sia per la longevità del prodotto. Qui sotto trovate alcuni dei brand che abbiamo recensito (trovate l’elenco completo nella pagina dedicata alle marche delle macchine sottovuoto): cliccate il logo di quello che vi interessa di più e verrete portati alla relativa pagina in cui vi presentiamo tutti i modelli di quella marca che abbiamo recensito. Sacchetti per il sottovuoto Con la macchina sottovuoto è necessario usare sacchetti idonei a questo tipo di conservazione: si tratta di sacchetti di plastica goffrati, dotati ovvero di una zigrinatura interna che facilita il deflusso dell’aria. Si tratta di sacchetti piuttosto spessi, in moltissimi casi riutilizzabili previo lavaggio, adatti alla cottura al microonde o sous vide e privi di BPA (bisfenolo-A). Con le macchine sottovuoto dotate di regolazione della temperatura di saldatura è però possibile sigillare anche sacchetti di tipo diverso, più sottili, come ad esempio i sacchetti di patatine. Se volete fare scorta di sacchetti insieme all’acquisto della macchina, o volete rimpinguare le vostre scorte, visitate la pagina che abbiamo dedicato proprio ai sacchetti per sottovuoto: qui troverete tutti i sacchetti di tutti i formati di ciascuna marca. Macchina sottovuoto: prezzi e offerte Per quanto riguarda il costo di una macchina sottovuoto, la variazione di prezzo tra modelli economici e modelli di fascia alta è piuttosto significativa, se considerate che una macchina estremamente semplice può costare anche meno di 50 € e una di ottima qualità anche più di 200. Come è facile immaginare, al salire del prezzo aumentano le potenzialità della macchina sottovuoto: una macchina economica sarà dotata della sola funzione di sigillatura automatica, mentre una macchina di alto livello offrirà diversi cicli automatici, la saldatura manuale, un portarotolo con taglierina integrati nel corpo macchina e altre caratteristiche di pregio. A titolo indicativo, le fasce di prezzo che potete trovare sono le seguenti: Fascia bassa: 30/50 €, solo ciclo automatico Fascia media: 50/100 €, ciclo automatico, saldatura manuale, ciclo delicato Fascia alta: 100/200 € e oltre, 3 o più cicli automatici, saldatura manuale, portarotolo con taglierina integrati Naturalmente è sempre possibile approfittare di qualche offerta per acquistare una buona macchina sottovuoto a prezzo ribassato: in questo sono particolarmente efficaci i rivenditori online, che in tantissimi casi permettono di acquistare una macchina sottovuoto a un prezzo anche considerevolmente più basso rispetto ai negozi fisici, come vedremo meglio tra poco. Dove comprare la macchina sottovuoto La macchina sottovuoto non è uno degli elettrodomestici di più largo utilizzo, per questo la selezione che è possibile trovare anche nelle più grandi catene di elettrodomestici lascia spesso qualcosa a desiderare. è questo il principale motivo per cui vi consigliamo caldamente l’acquisto online: avrete accesso a una selezione di modelli pressoché sconfinata, oltre a beneficiare di prezzi, come dicevamo poco sopra, quasi sempre più bassi rispetto al negozio fisico. Inoltre, i rivenditori online offrono spesso condizioni di reso e sostituzione molto vantaggiose, insieme a un’assistenza clienti efficiente e pronta alla risposta. Qui di seguito vi presentiamo i vantaggi offerti dai maggiori negozi online. Perché acquistare su Amazon.it? Modelli disponibili: Amazon ha praticamente tutte le macchine sottovuoto disponibili. E avere una maggiore scelta significa aumentare le possibilità di comprare il modello giusto al prezzo giusto Prezzi: molti, moltissimi modelli sono in offerta. I prezzi sono quindi mediamente molto più bassi rispetto al classico negozio Servizio clienti: su Amazon tutto gira intorno al cliente. Nel caso ci fosse un qualsiasi problema, sarete aiutati fino a che non sarà risolto Consegna gratuita: tutti i prodotti che costano più di 20 € vengono spediti gratuitamente. E dato che una macchina sottovuoto costa sempre più di 20 €, non pagherete la spedizione Consegna a domicilio: non avrete bisogno di raggiungere il centro commerciale e di fare code alla cassa, il pacco arriverà a casa vostra o in ufficio, senza che dobbiate fare nulla Restituzione della macchina sottovuoto: nel caso ci abbiate ripensato e senza fornire un motivo, avete 30 giorni di tempo per restituire la macchina sottovuoto, senza pagare alcunché Perché acquistare su Ebay.it? Prezzi: ai livelli di Amazon, qualche volta anche più bassi Disponibilità: anche qui, si trovano quasi tutte le macchine sottovuoto in commercio Servizio impeccabile: Ebay non vende nulla, a differenza di Amazon. I negozi online che vendono su Ebay sono però tenuti, attraverso un rigido sistema di feedback, a fornire il miglior servizio possibile. Qualsiasi cosa possa succedere, i venditori avranno tutto l’interesse a trovare una soluzione Consegna a casa o in ufficio: come Amazon, anche qui dovrete semplicemente aspettare che la macchina sottovuoto vi arrivi a casa Pagamento “assicurato”: nel caso decidiate di pagare con Paypal, sarete assicurati contro problemi che possano sorgere con l’acquisto Diritto di recesso: entro 14 giorni dal ricevimento della merce, avrete il diritto di rispedirla al mittente, senza fornire alcun tipo di spiegazione 294 commenti su “Macchina sottovuoto” giacomo ha detto: 28 settembre 2013 alle 13:51 Salve a tutti. E un po di tempo che volevo comprare una macchina sottovuoto…ho visto che ce una bella offerta per una macchina della marca Foodsaver il modello e mod v3240….ho visto che non e recensita da voi….mi potete consigliare cioè e un buon acquisto??o e meglio cercare altro??? Grazie in anticipi della risposta…. Saluti giacomo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 ottobre 2013 alle 12:35 Ciao Giacomo, Conosciamo solamente per sentito dire la Macom Foodsaver V3240, se ne parla bene e potrebbe essere un buon acquisto … Se cerchi possiamo consigliarti, ma dicci quanto puoi spendere massimo?! Ciao, Il Team di macchinasottovuoto.it Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 ottobre 2013 alle 12:35 Ciao Giacomo,, Conosciamo solamente per sentito dire la Macom Foodsaver V3240, se ne parla bene e potrebbe essere un buon acquisto … Se cerchi possiamo consigliarti, ma dicci quanto puoi spendere massimo?! Ciao, Il Team di macchinasottovuoto.it Rispondi Giacomo ha detto: 8 dicembre 2013 alle 10:45 scusate se rispondo cosi tardi. ho acquistato la macchina che vi avevo indicato….poiché c’era un buon compromesso qualità prezzo…provata e riprovata mi trovo benissimo ce anche la possibilità di fare buste contenitrici su misura …e acquistando i contenitori adatti si mettono sottovuoto anche loro….spero che la mia esperienza sia di aiuto per un eventuale acquisto…. Rispondi davide ha detto: 22 ottobre 2013 alle 18:06 salve. ho trovato molto interessanti i vostri articoli sulle macchine per fare il vuoto; ma in particolare cercavo macchine per il sottovuoto da fare nei vasetti; spulciando un po’ su internet ho trovato solamente modelli industriali dal costo esorbitante, e modelli fatiscenti fatti in casa…quindi la mia domanda è la seguente: è possibile creare il sottovuoto nei vasetti con delle macchine di modeste dimensioni? (come quelle delle immagini postate da voi?) premetto una cosa: dal momento che commercio poi il prodotto finito (sottovuoto nei barattoli), dovrei trovare una macchina che non mi precluda la scelta di vasetti o coperchi particolari; esiste qualcosa del genere? grazie in anticipo della risposta. saluti davide Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 ottobre 2013 alle 17:41 Ciao Davide, Noi possiamo consigliarti questo modello: – Takaje VacuumMachine Di tanto in tanto anche noi Italiani possiamo essere orgogliosi di quanto accade nel nostro paese, questa macchina infatti è un brevetto tutto nostrano (ovviamente puoi sigillarci anche i barattoli). Ciao, Il Team di macchinasottovuoto.it Rispondi trilli ha detto: 5 novembre 2013 alle 11:11 Salve, devo acquistare una macchina sottovuoto per il mio bar. Mi serve per conservate i salumi e i formaggi perche’ acquistiamo dei pezzi grandi che non si possono consumare in pochi giorni. Qualcuno può consigliarmi un modello efficace e piuttosto economico visto questo(maledetto)periodo di crisi??? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 novembre 2013 alle 17:29 Ciao Trilli, Ti consigliamo la FoodSaver V2040, in relazione al prezzo è davvero un ottimo modello. Se vuoi spendere ancora meno prendi la Caso VC 11, ma secondo noi vale la pena spendere poco più per l’altra. Ciao, Il Team di macchinasottovuoto.it Rispondi trilli ha detto: 6 novembre 2013 alle 13:28 Vi ringrazio tantissimo; procedo con l’acquisto e poi vi faccio sapere!!! Rispondi Francesco ha detto: 7 novembre 2013 alle 21:54 Sto per comprare una sottovuoto sirman w 8 con pompa busch ho una macelleria qualcuno sa dirmi qualcosa .. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 14 novembre 2013 alle 15:31 Ciao Francesco, Conosciamo il prodotto solamente di nome, non possiamo quindi esserti di grande aiuto. Ciao, Il Team di macchinasottovuoto.it Rispondi Stefano ha detto: 26 novembre 2013 alle 17:51 Cosa potete dirmi circa la qualità delle macchine per il vuoto per uso domestico della Besser Vacuum, ad esempio il modello Sprint ? Grazie. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 novembre 2013 alle 12:23 Ciao Stefano, non abbiamo ancora recensito la Besser Vacuum Sprint, quindi non sappiamo dirti molto…viste le caratteristiche sembra leggera e non molto ingombrante e con una barra saldante con delle dimensioni nella media, ma ripetiamo che ci basiamo sui dati trovati sulla scheda tecnica! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Fabio ha detto: 3 dicembre 2013 alle 14:22 Salve, volevo acquistare la mia macchina sottovuoto per uso privato. Non ho particolari esigenti ma non vorrei spendere neanche poco per una che probabilmente mi durerebbe poco. Avevo trovato la Magic Vac Futura a 99€. Non è recensita. Potete darmi un consiglio, grazie mille. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 dicembre 2013 alle 09:21 Ciao Fabio, non abbiamo recensito il modello che ci hai indicato per l’appunto; molto simile (e dello stesso marchio e online a qualche euro in più) c’è la Magic Vac Genius V402PK2 Basic. Altrimenti ad un buon prezzo e di buona qualità c’è la FoodSaver V2040! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Camillo ha detto: 17 dicembre 2013 alle 00:39 Ciao, ho comprato una foodsaver v3840. Appena collegata alla corrente ha iniziato a fare ad emettere un piccolo sibilo ( come se uscisse aria da qualche parte). Accesa la macchina il rumore aumenta. E’ normale? Per il resto pare funzionare bene. Grazie Camillo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 18 dicembre 2013 alle 12:25 Ciao Camillo, Noi non abbiamo ancora recensito la FoodSaver V3840. Qui puoi provare a vedere un video dove viene illustrato il funzionamento della tua macchina sottovuoto e non ci è sembrato di sentire nessun sibilo! Noi ti consiglieremmo di contattare direttamente la FoodSaver! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi isabella ha detto: 15 dicembre 2014 alle 16:54 vorrei saper se la carne sottovuoto si puo’ congelare grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 17 dicembre 2014 alle 11:22 Ciao Isabella, si, certo. Congelandola aumenti il tempo di conservazione ed eviti un fenomeno che si chiama “freezer burn”. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi alessandro ha detto: 8 gennaio 2014 alle 15:14 sono in dubbio se acquistare la takaje o la Foodsaver V2860….qual’è la migliore per mettere sottovuoto salami, carne e formaggi? Grazie mille! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 gennaio 2014 alle 13:13 Ciao Alessandro, sono ottimi modelli entrambi. Cambia la lunghezza della barra saldante che è inferiore nella FoodSaver V2860 ma ha un valore di vuoto leggermente maggiore e può essere sistemata per occupare meno spazio se intendi tenerla sul piano della cucina, noi ti consiglieremmo questa che è un ottimo modello e sin ora non abbiamo trovato nessuna lamentela sulle sue prestazioni nel tempo! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi daniela ha detto: 14 gennaio 2014 alle 16:57 Ciao, io dovrei acquistare una macchina sottovuoto, in realtà non penso di farne un largo uso. Ci hanno regalato un intero prosciutto a natale e vorremmo farlo a pezzi e conservarlo sottovuoto. Mi chiedevo se la qualità della macchina influisce anche sulle dimensioni dei pezzi da conservare o per quello basta comprare sacchetti più grandi. Non facendone un grosso uso penso che con un acquisto sulle 40,00 risolvo, voi che dite? I sacchetti sono universali o cambiano a seconda della marca? Grazie, daniela Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 15 gennaio 2014 alle 18:41 Ciao Daniela, è normale che le prestazioni, e quindi il vuoto prodotto e le dimensioni dei pezzi da sigillare, vadano di pari passo con la qualità della macchina e dei materiali anche utilizzati per costruirla. I sacchetti e le loro dimensioni vanno viste in relazione alle dimensioni della barra saldante e ne puoi trovare in commercio di varie dimensioni e marche (presta attenzione che siano adatti al confezionamento sottovuoto). Sono tutti uguali? No, alcuni vengono prodotti per il confezionamento in freezer e poi per poter esser utilizzati anche per cuocere il cibo confezionato direttamente al microonde o bollendo in acqua calda. Ad un buon prezzo (online, puoi vederlo tramite il pulsante in verde che vedi nella recensione) noi ti consiglieremmo la Caso VC 11. E’ fra le migliori ad un prezzo contenuto! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi daniela ha detto: 16 gennaio 2014 alle 18:09 ciao, grazie moltissimo per la risposta! Seguirò il vs consiglio allora. L’unico difetto che riporta questa macchina è che i sacchetti sono più costosi. Sapreste dirmi un’ultima cosa, ovvero dove posso acquistarli online e dove vedere i prezzi? Ancora grazie e buona serata! paola Macchinasottovuoto.it ha detto: 17 gennaio 2014 alle 20:48 Ciao Daniela/Paola, noi solitamente consigliamo amazon.it perché efficiente e conveniente sia nei servizi di spedizione che di assistenza. Puoi trovare sia i sacchetti 20 x 30 che i sacchetti 30 x 40. Altrimenti c’è la sezione apposita sul sito della casa madre. ?? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Caterina ha detto: 21 gennaio 2014 alle 15:24 Buonasera avrei bisogno di un consiglio. Con i punti della carta Nectar, si può avere la macchina per il sottovuoto della marca MIA e si devono aggiungere € 18,secondo voi vale la pena? Inoltre dicono che sono compresi 3 mt di pellicola, ma non servono le buste? Grazie Caterina Betti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 22 gennaio 2014 alle 00:46 Ciao Caterina, Il marchio non è molto conosciuto, non troviamo molte informazioni se non sul catalogo che ci hai indicato, ci sembra un modello base. Pensaci ma, eventualmente, a chi dovresti fare riferimento se dovessi necessitare di assistenza? I 3 mt di pellicola si riferiscono al rotolo da cui poi puoi creare i sacchetti manualmente tagliandolo ( è fornita di un apposito accessorio), vengono dati spesso in dotazioni con le macchine sottovuoto. Alla fine dei conti facendoti un calcolo quanto ti verrebbe a costare e per quel prezzo quali modelli potresti prendere in considerazione? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Nicola ha detto: 26 gennaio 2014 alle 13:51 Buongiorno vorrei effettuare la cottura con la vaso cottura ma necessito di effettuare il sottovuoto nei vasi di vetro. La mia domanda è se il vaso di vetro entra nel sacchetto riesco ad effettuare il sottovuoto nel vaso ? Poi tagliando il sacchetto riesco a riutilizzarlo oppure devo comprare macchine sotto vuoto a campana ingombranti e costose? Grazie Nicola Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 26 gennaio 2014 alle 18:15 Ciao Nicola, fai conto molte macchine sottovuoto hanno anche il tubicino in dotazione per creare il vuoto nei barattoli evitando di doverli mettere all’interno del sacchetto. Sono però accessori che vanno acquistati separatamente e dovresti vedere se sono indicati per la cottura. Sappiamo ad esempio che i barattoli della Takaje VacuumMachine possono essere utilizzati per la cottura a bagnomaria. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Marco ha detto: 27 gennaio 2014 alle 16:31 Non avete preso in considerazione le macchine sottovuoto portatili (vedi Svuotino della Classe Italy). Sono comunque valide? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 gennaio 2014 alle 22:20 Ciao Marco, sinceramente non li conoscevamo, sembrano comodi per piccole operazioni, però non viene messo a disposizione nessun dato tecnico dal produttore e quindi non sappiamo, ne per esperienza diretta, ne in linea teorica quanto vuoto riesca a generare e i tempi di aspirazione. Fai conto che già c’è differenza fra una macchina sottovuoto rispetto al vuoto creato con i macchinari a campana (quelli professionali). Prova a contattare la casa produttrice e farti dare qualche informazione in più! Altrimenti se sei interessato ad acquistare una macchina sottovuoto puoi vedere, fra i modelli recensiti, quella che ti potrebbe interessare. In ogni caso rimaniamo a disposizione! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Nicola ha detto: 28 gennaio 2014 alle 19:31 Grazie delle informazioni ora provo ad informarmi su dettegli tecnici più specifici Rispondi mara-bs ha detto: 1 febbraio 2014 alle 20:50 Buonasera, anch’io mi sto convincendo all’acquisto di una macchina sottovuoto. Principalmente mi interesserebbe per conservare i tranci di salumi che acquisto perché me li taglio con l’affettatrice, ma anche per conservare verdura, frutta e formaggi che acquisto settimanalmente ma che il più delle volte devo buttare x’ marciscono. L’uso sarebbe quindi domestico ma vorrei fare la spesa “giusta”, visto che di questi tempi i soldi che girano sono pochi, senza però risparmiare troppo col rischio che sia un flop. Cosa mi consigliate? Grazie mille e complimenti per ottimo servizio che fornite. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 3 febbraio 2014 alle 15:19 Ciao Mara, grazie per i complimenti! Vai tranquilla con la Foodsaver V2860! E’ un ottimo modello, con ottime prestazioni e moltissimi utenti sono soddisfatti dell’acquisto fatto! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Enrico ha detto: 9 febbraio 2014 alle 12:36 Buongiorno ho letto con interesse la Vs recensione sulla Caso VC 11, ma non non avete scritto se dà la possibilità di aspirare da barattoli/contenitori. Gradirei un ragguaglio grazie. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 febbraio 2014 alle 18:05 Ciao Enrico, per la Caso VC 11 puoi acquistare gli accessori sul sito della casa produttrice ( tubicino e coperchio universale adatto a diversi modelli per la conservazione nei barattoli). Il tubicino va attaccato alla valvola che si trova al centro della camera del vuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi sabina ha detto: 18 febbraio 2014 alle 22:25 Buongiorno, vorrei comprare una macchina per sottovuoto per uso domestico, con la possibilità’ di utilizzare i rotoli da saldare e nei supermercati di elettrodomestici ho trovato i seguenti prodotti non recensiti Laica VT3114 Alice Futura. Mi sapete dare qualche consiglio e informazioni su questi prodotti? Grazi. Distinti saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 24 febbraio 2014 alle 13:59 Ciao Sabina, non avendo recensito la Laica VT3114 e non trovando nessuna commento non sappiamo dirti molto sulla qualità di questo prodotto (puoi trovare le specifiche qui), stessa cosa per gli altri modelli da te indicati. Da caratteristiche hanno una buona aspirazione, poi in base ai materiali di costruzione e al modello varia la qualità. Alice e Futura sono due macchine sottovuoto Magic Vac: i modelli sono Magic Vac Alice V952PK1 e qui trovi le caratteristiche e Magic Vac Futura VB02PK1 (qui trovi le caratteristiche). Della stessa casa produttrice a noi non dispiace la Magic Vac Genius V402PK2 Basic nel caso volessi anche controllare le varie offerte in rete. La scelta dovrà ricadere in base a quelle che sono le tue esigenze, per altri consigli rimaniamo a disposizione e se non l’hai letta puoi dare uno sguardo alla sezione Come scegliere la macchina sottovuoto! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Elena ha detto: 24 marzo 2014 alle 21:25 Buona sera, Vorrei effettuare cotture con vasetti Weck (pertanto tutto vetro, anche il tappo) Avrei quindi bisogno di una macchina per sottovuoto. Girando in internet avrei trovato la elegen, Che ha la possibilità di acquistare per 38 euro (amazon) una piccola “campana” dove porre all’interno un barattolo per volta. Non ho trovato nessuna recensione per questo prodotto, lo conoscete? Ho trovato la takaje, ma questa necessita di tappi in metallo che si possano bucare, oppure c’é anche un modello differente? Grazie per la risposta Elena Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 aprile 2014 alle 16:45 Ciao Elena, interessante lo spunto sui barattoli Weck. Si conosciamo la campana ma non nel particolare, e non il funzionamento. Ora per quello che siamo riusciti a capire la campana Elegen ha un attacco che permette di aspirare l’aria dentro il barattolo. Non sappiamo se l’attacco sia valido solo per le confezionatrici sottovuoto dello stesso marchio o se è universale. Dovresti chiedere maggiori informazioni alla casa produttrice. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Arcangelo ha detto: 31 marzo 2014 alle 22:49 salve, ho in mente di acquistare una macchina sottovuoto ed ho due domande. 1) tra FoodSaver V2040 e Foodsaver V2860 ci sono circq 40 euro di differenza in acquisto, sono giustificati o cambia solo l’estetica ? 2) tra le FoodSavere e la Takaje VacuumMachine che differenze qualitative ci sono ? la Takaje VacuumMachine ha il vantaggio dei barattoli ma il resto ? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 aprile 2014 alle 21:43 Ciao Arcangelo, la FoodSaver V2860 è un modello che suggeriremmo a chi ha necessità di un modello che sia anche comodo sul piano della cucina o eventualmente riposto, poiché si può girare in verticale. Con il design particolare e il barattolo in dotazione offre sicuramente qualcosa in più rispetto alla FoodSaver V2040. La Takaje VacuumMachine ha una barra saldante più lunga il materiale della carrozzeria è in abs e acciaio inox (ma come anche la FoodSaver 2860), anche se occupa meno spazio sul piano orizzontale, però l’inclinazione del coperchio di chiusura permette di saldare il sacchetto riducendo il consumo di plastica e citando la casa produttrice “preservare la macchina dall’aspirazione di liquidi”. Attenzione per l’appunto a quanto gli alimenti sono “succulenti”. La differenza sostanziale sta nella potenza di aspirazione e dal valore del vuoto, la Takaje ha un valore del vuoto di 800 mbar contro gli 829 della FoodSaver ( 829 mbar creano un vuoto migliore) e una potenza maggiore. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Meris ha detto: 9 aprile 2014 alle 15:27 Io voglio comprerare una macchina sottovuoto per utilizzo domestico, di buona qualità possibilmente poco rumorosa. Ho guardato il video della V2860 e ho cambiato idea per il troppo rumore. Pensavo di spendere al massimo con i sacchetti 160,00 euro. Mi potete aiutare? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 22 aprile 2014 alle 17:44 Ciao Meris, prova a vedere la ProfiCooK PC-VK 1015 un po’ più silenziosa. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi FRANCESCA ha detto: 21 aprile 2014 alle 09:34 Spett.le Staff, Posso utilizzare una macchina sottovuoto per alimenti per mettere sottovuoto anche i vestiti? Distinti saluti. Francesca Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 22 aprile 2014 alle 17:58 Ciao Francesca, in linea di principio si ma noi facciamo riferimento sempre ai libretti di istruzione. Ad esempio con la Magic Vac Genius V402PK2 Basic è possibile! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi FRANCESCA ha detto: 25 aprile 2014 alle 12:27 Spett.le Staff, Cosa devo vedere sulle istruzioni per verificare che posso mettere sottovuoto anche i vestiti? Distinti saluti. Francesca Rispondi Andrea ha detto: 28 aprile 2014 alle 14:27 Salve, volevo un consiglio su diverse macchine da comprare. La mia indecisione è legata al prezzo, quanto vale la pena risparmiare? Va bene la prima o la seconda o vale la pena spendere 50 euro in più per l’ultma oppure no? Grazie. Pratico Olimpic Sottovuoto Food Saver VS108 Food Saver V2040 Food saver V3240 Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 21 maggio 2014 alle 14:23 Ciao Andrea, non abbiamo ben compreso a quale modello tu ti riferisca con Pratico Olimpic Sottovuoto. Per quanto riguarda le FoodSaver dipende essenzialmente di cosa hai bisogno e come pensi di utilizzare la macchina. Oltre al classico vuoto, per la FoodSaver V2040 e la FoodSaver V3240 di 829 mba contro gli 800 mbar (un vuoto più spinto) della FoodSaver VS108 (che non abbiamo recensito), cambiano gli accessori in dotazione, le funzioni e la struttura e di conseguenza l’ingombro. In alternativa un ibrido fra le due (può anche esser messa in verticale per occupare meno spazio), e maggiori funzioni ad un buon prezzo in questo momento noi ti consiglieremmo la FoodSaver V2860. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Michele D'Amico ha detto: 11 maggio 2014 alle 11:46 Salve, tra: FoodSaver v2860 prezzo 199,00 in promozione a € 138,50 Takaje vacuum macchine a € 146,00 no promozione Vi ringrazio per la disponibilità e competenza Approfitto ancora della Vs/ gentilezza, girando in internet, ho visto una macchina sottovuoto della Agrieuro mod. Euro 330 inox, che ne pensate? Avete testato questa macchina? cordiali saluti e tante grazie ancora Michele D’Amico Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 16 maggio 2014 alle 00:31 Ciao Michele, sono entrambi dei buoni modelli. Dipende essenzialmente dalle esigenze che hai. Le due macchine sono diverse. La Foodsaver V2860 ad esempio ha anche un design differente studiato per occupare meno spazio, però offre un vuoto leggermente minore rispetto alla Takaje VacuumMachine. I prezzi di entrambe le macchine sono scese in questi mesi, soprattutto la Takaje e forse anche per questo varrebbe la pena pensare all’acquisto, calcolando che ha anche una buona serie di accessori ed è made in Italy. Conosciamo le Agrieuro essendoci imbattuti spesso in loro ma non avendole ancora recensite non siamo in grado di darti molte informazioni se non quelle che trovi anche sul sito ufficiale; di buono ha la struttura in acciaio inox che se da un lato può esser fastidiosa da pulire dall’altro offre maggiore resistenza, quello che ci lascia un poì perplessi,da una prima ricerca sul modello che ci hai indicato, è il fatto che non viene indicato il valore del vuoto espresso in mbar ma solo la potenza e i lt al min. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Michele D'Amico ha detto: 18 maggio 2014 alle 08:38 Buongiorno a tutto il Team, siete veramente molto gentili, mi fido del Vs/ consiglio (non di parte) e prendo la Takaje VacuumMacchine, sarà certamente un ottimo acquisto. Vi ringrazio ancora per la Vs/ disponibilità. Non appena me la consegneranno e la metterò alla prova Vi farò sapere le mie valutazioni, non da esperto ma da semplice utilizzatore. Con l’occasione gradite cordiali saluti. Michele D’Amico Rispondi Michele D'Amico ha detto: 19 maggio 2014 alle 20:01 Salve, oggi ho ricevuto la Takaje VacuumMacchine, a vista si presenta molto bene, è piacevole la forma e colore. Un solo inconveniente, si devono usare soltanto buste goffrate quelle zigrinate, ma non si possono usare le buste rigate, mentre la macchinetta che avevo prima, di valore meno della metà di questa, potevo usare tranquillamente entrambe le buste senza alcun problema. Potrei sapere se posso usare qualsiasi tipo di buste goffrate che si trovano in commercio, o devo usare buste goffrate specifiche? Sapendolo prima, sicuramente avrei riconsiderato l’acquisto. Vi ringrazio e porgo cordiali saluti Michele D’Amico Rispondi mapelli bruno ha detto: 26 maggio 2014 alle 09:59 buongiorno siamo un panificio artigianale che produce pane biologico. Abbiamo soprattutto d’estate problemi di conservazione per via delle muffe. Il prodotto sottovuoto potrebbe essere una soluzione? Abbiamo bisogno di allungare la conservabilità da 4 giorni a 8. e’ possibile? e con che macchina? dovremmo mettere sotto vuoto almeno 40 pagnotte al giorno. grazie mille e saluti. Panebruno Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 giugno 2014 alle 12:13 Ciao Bruno, si sicuramente con il sottovuoto aumenterai il tempo di conservazione degli alimenti. Ora, visto che a quanto pare ci sembra di capire che tu dovrei conservare quantitativi rilevanti di pane ti consiglieremmo di fare riferimento a modelli professionali, qui non recensiti, in grado di mantenere nel tempo le prestazioni. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Faby ha detto: 31 maggio 2014 alle 19:01 Salve, Sono indecisa se acquistare il “FoodSaver V3840″ ( ho visto sul sito US che è uscito il modello V3860 , ma non trovo differenze?!?) o il “Reber 9701 NF FAMILY DE LUXE FULL OPTIONALS” , qualche consiglio? Ho visto anche il “Takaje T-43 PRO “, sicuramente il migliore, ma ahimè costa il doppio dei precedenti. Grazie Faby Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 giugno 2014 alle 12:33 Ciao Faby, non abbiamo recensito i modelli da te citati. Abbiamo cercato anche noi per capire le differenza fra i due modelli FoodSaver ma come dici tu sembrano avere le stesse caratteristiche. Fra quelle che ci hai indicato ti suggeriremmo di valutare le FoodSaver. La FoodSaver V3840 ha molte opinioni positive, anche sui forum esteri! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Giuliano ha detto: 9 giugno 2014 alle 14:12 Salve, ho intenzione di acquistare una FoodSaver V2040 o una Caso VC 11. Diciamo che come fascia di prezzo mi va bene spendere intorno a quella cifra. Ne farei un uso domestico, mi servirebbe solo il sottovuoto e la possibilità di sigillare sacchetti anche senza sotto vuoto. Quindi nessuna funzione troppo particolare. Ho visto che questi due modelli sono consigliati ma in realtà potrei optare anche per altro, non ho nessuna preferenza. Cosa mi consiglaite? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 giugno 2014 alle 12:45 Ciao Giuliano, i modelli che trovi consigliati è perché hanno delle buone caratteristiche in funzione al prezzo. Noi fra le due ti consiglieremmo, visto che la trovi con una buona offerta, la FoodSaver V2040. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Salvatore ha detto: 10 giugno 2014 alle 12:19 Ciao, avrei bisogno di un consiglio. Vorrei comprare una macchina per il sottovuoto che mi permetta di sottovuotare i cibi in buste con almeno un po’ di liquido, ho letto un po’ di recensioni ed ero propenso a prendere la Takaje Vacuum Machine però a quanto pare ha dei problemi con i liquidi, cosa mi consigliate? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 giugno 2014 alle 13:06 Ciao Salvatore, per quel che sappiamo non è poossibile, con i modelli ad uso domestico, riuscire a creare un buon vuoto con dei cibi che conservano molto liquido. Quest’ultimo potrebbe essere aspirato e danneggiare la macchina. Puoi però trovare dei modelli che lavorano meglio di altre con il cibo umido, ad esempio la Foodsaver V2860. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi alessandro ha detto: 27 giugno 2014 alle 00:24 salve, mi servirebbe una macchina da sottovuoto per buste in alluminio mi consigliate qualcosa per favore ? l’importante che non costi tanto perche mi servirebbe per casa quindi non ci devo fare tanto Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 luglio 2014 alle 19:04 Ciao Alessandro, sai già dove reperire e buste in alluminio? Visto che è una richiesta che non ci capita spesso abbiamo fatto una breve ricerca e per quel che sappiamo questo tipo di buste possono essere chiuse anche con un ferro da stiro, o con barre saldanti apposite. Crediamo, ma non ne siamo certi, che le barre saldanti delle macchine sottovuoto in genere siano in grado di effettuare il lavoro da te richiesto, premettendo che la dimensione del sacchetto dovrebbe “ricalcare” quella della barra saldante, ma non sappiamo come sarà l’effetto, compreso quello del vuoto, con questo tipo di materiale. Per orientarti nel mare di macchine sottovuoto dai uno sguardo alla categoria “Migliore macchina sottovuoto”. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Alessandro ha detto: 6 luglio 2014 alle 14:43 Che ne pensate di “svuotino”? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 luglio 2014 alle 14:26 Ciao Alessandro, noi non abbiamo recensito Svuotino e non sappiamo molto se non ciò che troviamo sul sito della casa produttrice. Sembra comodo, con poco ingombro e funzionale però non abbiamo idea di quanto sia il valore del vuoto di questo apparecchio ne la potenza, caratteristiche di cui bisogna tenere conto per ottenere un buon vuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Ugo ha detto: 7 luglio 2014 alle 09:21 Grazie per il sito molto interessante. Quesito: non vedo recensito la TRE SPADE TAKAJE, sembra della stessa fascia del Macom V2860, avete notizie. Grazie Rispondi Ugo ha detto: 7 luglio 2014 alle 20:06 Scusate Trovata nel sito. Rispondi pennabianca ha detto: 28 luglio 2014 alle 22:28 Vi propongo qualche cosa di diverso, per cambiare. Parliamo di reperti archeologici in ceramica e/o bronzo che desidero conservare sottovuoto per evitare ossidazioni da contatto con l’aria. Mi occorre quindi un vuoto molto spinto per oggetti non voluminosi. Precisando che antepongo il risultato al risparmio, quale macchina mi proponente di valutare ? Vi ringrazio in anticipo, promettendo che vi terrò al corrente dei risultati. Cordiali saluti ! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 31 luglio 2014 alle 12:58 Ciao Pennabianca, ma eventualmente vorresti anche una macchina che ti permettere di interrompere il vuoto? Perché fra quelle con il vuoto più spinto (ovvero quelle che hanno un valore maggiore indicato in mbar; ad esempio 900 mbar offriranno un vuoto più spinto di 800 mbar) c’è ad esempio la Laica VT3112, ma non ha la funzione per i “cibi” delicati. Ciao, Il Team Macchinasottovuoto.it Rispondi Dino ha detto: 30 luglio 2014 alle 01:00 Ciao. Vorrei chiedere un consiglio x un imminente acquisto. Mi vorrei comprare la Macom Foodsaver V2860 ma sto valutando anche la Magic Vac Maxima 2. A dire il vero a me piace molto la linea della Foodsaver anche se mi sembra di capire che la Maxima 2 sia più “potente” e forse più affidabile ma siccome anche l’occhio vuole la sua parte… beh, trovo la Maxima 2 decisamente bruttina… Cosa potete consigliarmi a prescindere dal prezzo? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 31 luglio 2014 alle 13:23 Ciao Dino, noi non abbiamo recensito la Magic Vac Maxima VD50PK2 però per più potente che intendi? Il valore del vuoto generato ci sembra lo stesso in entrambe le macchine e la Foodsaver V2860 da scheda tecnica ha 160 W di potenza contro le 130 W della Maxima. In realtà il design della FoodSaver è anche pensato per ridurre l’ingombro sul piano ed esser disposta verticalmente. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Dino ha detto: 4 agosto 2014 alle 01:31 Sì, però in effetti la Maxima 2 ha due pompe da 130W che sono sempre meglio di una da 160… La Foodsaver ha il difetto di sprecare centimetri di sacchetti per la sigillatura… Nonostante ciò la Maxima 2 mi sembra realizzata in economia in quanto a plastiche. Non so davvero decidermi Rispondi Roberta ha detto: 31 luglio 2014 alle 13:08 Sapete darmi indicazioni utili sui “bar” necessari per un buon sottovuoto? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 agosto 2014 alle 14:28 Ciao Roberta, nello specifico le macchine a uso domestico hanno dei valori che si equiparano. Solitamente i valori oscillano dai 900 ai 700 mbar (riportati solitamente così sulle schede tecniche dei prodotti). Tieni presente che per una questione di fisica, minore sarà questo valore maggiore sarà la produzione di vuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Luca ha detto: 3 agosto 2014 alle 10:40 Buongiorno. Vorrei chiederVi un consiglio per un imminente acquisto. E un po’ di tempo che volevo comprare una macchina sottovuoto, ho visto che c’è una bella offerta per una macchina, la Macom V2080, al prezzo di 64.90€. Ho visto che non è recensita da Voi. Mi potete consigliare se è un buon acquisto, se posso usare qualsiasi tipo di buste goffrate che si trovano in commercio, o devo usare buste goffrate specifiche, se dà la possibilità di aspirare da barattoli/contenitori? O è meglio cercare altro? Grazie in anticipo della Vostra risposta e complimenti per l’ottimo servizio che fornite e per il sito chiaro e ben fatto. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 agosto 2014 alle 14:23 Ciao Luca, Noi non abbiamo recensito, come hai notato, la Macom VAC 2080. Puoi trovare molte informazioni sul sito della casa produttrice, e dando una prima letta sembra in linea con molte macchine in questa fascia di prezzo. Per le informazioni che ci richiedi, ci riferiamo ai barattoli, e da una prima letta veloce non troviamo nulla nemmeno sulle istruzioni. Per i sacchetti ovviamente dipende dalla qualità dei materiali e dallo spessore, sicuramente preferiti quelli goffrati che offrono meno resistenza durante l’aspirazione! Se interessato ti conviene direttamente contattare la casa produttrice, così puoi anche testare personalmente la prontezza nell’assistenza all’utenza! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi lorenzo ha detto: 3 agosto 2014 alle 17:40 Buon giorno, Io cercavo una macchinetta per mettere sottovuoto i funghi porcini, ma dato che spesso capita che gli stessi, essendo umidi, tirano fuori un pò di acqua non sempre tutte sigillano bene in presenza di un pochino di liquido aspirato in quanto a volte capita che, dove si forma il rigagnolo di acqua (parlo di pochissima acqua ovviamente) in quel punto non sigilla. Quale macchinetta mi consigliate? ringrazio anticipatamente. Lorenzo. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 agosto 2014 alle 14:29 Ciao Lorenzo, che budget hai a disposizione? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Luca ha detto: 5 agosto 2014 alle 17:54 Grazie dell’informazione. Come da Vostro consiglio, oggi ho contattato telefonicamente la casa produttrice della macchina per sottovuoto Macom VAC 2080. Mi hanno confermato che nella confezione non c’è il “tubicino per i barattoli”, ma la macchina è predisposta per l’utilizzo e mi hanno anticipato che a settembre saranno disponibili come nuovo accessorio i barattoli dove nella confezione sarà presente il “tubicino”. Ho potuto così testare personalmente la prontezza nell’assistenza del cliente, e direi che è ottima! Rispondi lorenzo ha detto: 6 agosto 2014 alle 17:41 Innanzitutto riongrazio per l’interessamento….Come bubget vorrei spendere intorno alle 150 euro più o meno in quanto non ne farei un uso continu bensi stagionale ma vorrei qualcosa cxhe si addice alle mie prospettive e cioè saldare anche in presenza di un piccolo rigagnolo di acqua… Quale potrei comprare? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 8 agosto 2014 alle 13:49 Ciao Lorenzo, visto che la tua richiesta è un po’ particolare ci siamo un po’ informati. In realtà andrebbe bene una macchina in grado di lavorare i cibi umidi e utilizzare alcune accortezze (ad esempio carta o garze) per evitare che i liquidi in eccesso vengano aspirati (vedi la recensione della Foodsaver V2860). Nello specifico però per i funghi abbiamo letto informazioni, fra i commenti, che forse varrebbe la pena di prendere in considerazione, sul blog di Dario Bressanini (non sappiamo se conosci ma spiega molto bene cosa accade scientificamente in cucina). Ti riportiamo una parte della conversazione (per cercare all’interno della pagina solo la parte relativa ai funghi premi “ctrl” e “f” contemporaneamente e nella ricerca che apparirà in alto a destra scrivi “funghi”): ” Il sottovuoto consente di conservare gli alimenti per un tempo maggiore, ma non garantisce la sanificazione. Sottovuoto, in assenza di ossigeno, si possono sviluppare i batteri anaerobi tra i quali il pericoloso botulino. Il fungo poi è quasi sempre soggetto a zone di marciume, anche piccole. Difficilmente si raccoglie completamente integro; quindi si sconsiglia anche una pur breve conservazione del fungo sottovuoto. Invece si possono combinare due trattamenti diversi, il sottovuoto con l’essicazione. In commercio potrai trovare funghi essiccati e sottovuoto. ” Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi lorenzo ha detto: 9 agosto 2014 alle 16:16 Grazie della risposta, i funghi ovviamente una volta messi sottovuoto li congelerei per successivamente cucinarli… quindi non ci dovrebbero essere problemi per quanto riguarda batteri, botilino ecc. Valuterò l’acquisto della Foodsaver V2860… Rispondi Laura ha detto: 17 agosto 2014 alle 22:57 Salve,avrei bisogno di un vostro consiglio. Girando on line ho trovato il modello della MACOM VAC2060 incuriosita dal prezzo ho guardato le caratteristiche e ho notato i 175 w di potenza. Sono perplessa perche non ne ho mai utilizzate e non vorrei acquistare un prodotto a poco ma che abbia anche poco valore. Nel momento in cui la utilizzerò lo farò per circa 50/60 pezzature messe in sottovuoto quindi vorrei evitare di avere una macchina che si surriscaldi o mi lasci a metà lavoro. Grazie mille Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 18 agosto 2014 alle 11:07 Ciao Laura, i 175 W della Macom Vac 2060 sono nella media. La Takaje ad esempio, che ha un prezzo di vendita più alto, assorbe una potenza massima di 200 W. Leggiamo della 2060 che ha le barre in silicone (conduttivo) (ha una buona resistenza alle alte temperature, è antiaderente e, rispetto a conduttori metallici, ha una flessibilità maggiore che evita il rischio di rottura o deformazioni); ora non essendo così tecnici non sappiamo poi quali invece svantaggi presenti nel tempo, e come nel tempo si comporti. Le pezzature intendi farle di seguito? Ci sono delle macchine, con prezzo superiore, che si spengono automaticamente se si surriscaldano eccessivamente come ad esempio la Magic Vac Genius V402PK2 Basic e dovrai aspettare 15 minuti in quel caso, altre con cui è consigliato attendere qualche secondo (dai 20 secondi circa per alcuni modelli FoodSaver, al minuto per le Macom Vac). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 19 agosto 2014 alle 20:37 Ciao Laura, abbiamo ricevuto il tuo commento. Copiamo qui sotto: “Io si dovrei farle continuative le pezzature dovrei usarla per 3/4 ore quasi di seguito. La vostra risposta mi pare di avere capito che sia,non è una macchina scadente,anche visto il prezzo,ma che comunque ce ne sono di molto meglio,giusto? Mamma mia che confusione!!!! hahahaha grazie mille per i consigli” Noi non abbiamo recensito la Macom Vac 2060 e sappiamo poco sulle sue prestazioni. Sicuramente esistono modelli con anche strutture più solide in acciaio inox miste a plastiche (come la Takaje suggerita sopra). Se pensi di utilizzare la macchina per sforzi prolungati, e nel tempo, quindi più che per un uso domestico più “professionale”, ti suggeriremmo di propendere verso modelli che si trovano in una fascia di prezzo un po’ più alta. In ogni caso qualunque sia la tua scelta, ci sono alcuni rivenditori, come amazon.it, che ti permettono di restituire il prodotto nel caso in cui tu non fossi soddisfatta. Importante è anche valutare quindi l’affidabilità del produttore e la garanzia dell’elettrodomestico che sceglierai. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 20 agosto 2014 alle 08:47 Ciao Laura, copiamo: *Effettivamente noi dobbiamo farne un uso discreto nel senso che una volta l’anno compriamo mezzo manzo lo macelliamo e lo congeliamo! Visto che mi hanno detto che si congela più velocemente,occupa ovviamente meno spazio e si conserva meglio ho optato per il metodo del sottovuoto!! Mio marito è rimasto affascinato dalla tre spade takaye anche dopo aver visto come è la magic vac 2060 trovata da marco polo expert!!! Sembra molto un giocattolino,leggera e tutta in plastica,forse per l’uso intensivo che le faremmo fare non sarebbe il massimo!! Grazie mille dei consigli siete stati molto gentili!!!! Grazie a voi per la fiducia! Se decidete di orientarvi verso modelli con un prezzo più elevato non dimenticate di tenere conto anche degli accessori e delle dimensioni dei sacchetti. Per darvi una panoramica più completa, fra gli altri modelli disponibili, con struttura in acciaio mista a plastica (e può esser disposta anche in verticale), c’è anche la Foodsaver V2860 (in fondo alla recensione trovate anche il libretto istruzioni). Suggerimenti per la carne: visto la carne fresca tira fuori dei succhi sarebbe preferibile pre-congelarla oppure inserire, all’interno dei sacchetti, della carta (o garze) per evitare che i liquidi in eccesso vengano aspirati dalla macchina. In ogni caso poi queste cose vengono solitimente specificate nei libretti istruzione! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Luciana ha detto: 24 agosto 2014 alle 07:51 Salve, ho una figlia celiaca e mi trovo costretta a preparare cibo in monoporzione da congelare .in particolar modo monoporzioni di timballo o crepes che metto in vaschetta di alluminio. Posso comprando la foodsaver V2860 mettere in busta sottovuoto con tutto il contenitore di allumininio visto che spesso porta il cibo fuori cosa e cosi sarebbe pronto e pratico da cucinare? Non mi rimangono utili i contenitori per sottovuoto perchè ne preparo molte vaschette 10 /12 per volta.vi ringrazio in anticipo per la risposta che spero vogliate darmi Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 25 agosto 2014 alle 18:13 Ciao Luciana, l’alluminio all’interno farà sicuramente un pò di resistenza e forse tenderà a deformarsi, ma non siamo sicuri del risultato. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Romano Pasquali ha detto: 1 settembre 2014 alle 22:21 Chiedo se la macchina Food Saver V1040 sia prodotta dalla medesima azienda che produce la Macom FoodSaver V1040, Grazie per il vs prezioso aiuto. Cordiali saluti. Pasquali Romano. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 settembre 2014 alle 10:31 Ciao Romano, crediamo che le produzioni siano differenti in quanto, come troviamo scritto sul sito, “la MACOM è anche distributore per l’Italia del marchio FoodSaver, il sistema di confezionamento sottovuoto più venduto negli Stati Uniti.” Ciao, Il team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Gianni ha detto: 10 settembre 2014 alle 21:10 salve, anzitutto complimenti per l’ottimo sito, completo e con un mare d’informazioni. ho trovato una macchina sottovuoto ” La Grandispensa Barra 30cm Sottovuoto SEMIPROF/HOME” che mediamente costa 210 euro a 120 euro, ma volevo sapere se la conoscete e cosa ne pensate. grazie e cordiali saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 15 settembre 2014 alle 12:58 Ciao Gianni, grazie per i complimenti! E’ marchio Elegen che sappiamo italiano (Emilia Romagna). Abbiamo avuto a che fare con loro perché sono fra i pochi che forniscono una campana di vetro per la creazione dei sottovuoto all’interno barattoli (tipo bormioli) e fornendo direttamente gli attacchi dei tubicini anche se sono per macchine differenti; ci sono sembrati veramente molto disponibili. Ora non abbiamo mai recensito sinora loro modelli e hanno un costo abbastanza elevato, crediamo giustificato dal fatto che sono macchine sottovuoto professionali con struttura in acciaio. La struttura in acciaio supporta meglio il lavoro rispetto alla plastica, essendo meno sollecitata da “stress termici”. Fai riferimento a questo modello: Grandispensa Semiprofessional o questa? Non troviamo dati sul sito della casa produttrice sotto la dicitura “Semiprofessional/Home”, ma leggiamo che si possono impostare e salvare diversi tempi per la saldatura (utile per sacchetti con diversi spessori soprattutto per chi lavoro nel campo alimentare) e si può effettuare sia il ciclo completo che la saldatura manuale. Per il vuoto comunque facendo riferimento al sito hanno tutte un valore di 80 KPa che corrispondono a 800 mbar. Da dati non sembra male. Ciao, Il Team di Macchinasottovuto.it Rispondi Alex ha detto: 20 settembre 2014 alle 09:13 Salve, Vorrei chiedervi cosa ne pensate della Imetec 7146 Professional Serie VM1000 e cosa ne pensate di questa marca. Ero orientata anche sulla laica sul modello vt3113, più o meno il prezzo e’ simile, ma ho difficoltà a trovare opinioni sulla prima. Grazie e compimenti per il sito! Mi piacerebbe chiedervi un confronto anche con il modello Dinamika VG02PK1 della magic vac (ho visto qui ne descrivete altri) ed i primi due. Tutti e tre i modelli se non erro dovrebbero aspirare 12l/min Grazie! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 25 settembre 2014 alle 13:39 Ciao Alex, allora non abbiamo recensito la Imetec 7146 Professional Serie VM1000 e non viene indicato in scheda il valore del vuoto espresso in mbar. In linea generale la Laica VT3113 ha anche la funzione manuale e offre, basandoci solo sui dati tecnici, una buona aspirazione. Per quanto riguarda invece i modelli Magic Vac oltre al design completamente differente di tutte le macchine (e l’ingombro) hanno anche valori di aspirazioni leggermente differenti. La più completa fra i modelli citati, ci sembra la Dinamika VG02PK1. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Michele ha detto: 2 ottobre 2014 alle 10:29 Buongiorno, desidererei ricevere dei suggerimenti. Dovrei acquistare una macchina sottovuoto per conservare pomodorini secchi. Poichè produco pomodorini per poi essiccarli mi occorerebbe una macchina quanto meno semiprofessionale. Inoltre dovrei sigillare i pomodori nelle buste con olio. Vi ringrazio e complimenti per il forum. Saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 ottobre 2014 alle 14:03 Ciao Michele, noi non le abbiamo recensite ma con dei buoni valori del vuoto, struttura in acciaio e possibilità di regolare i tempi di saldatura puoi vedere le Elegen come ad esempio la Grandispesa (marchio italiano). Altrimenti dovresti optare per la FoodSaver V2860, la Foodsaver V3840 o per la Takaje Deluxe. Ti linkiamo questo articolo, su come conservare i cibi sott’olio (che andrà preventivamente congelato pena l’aspirazione all’interno della macchina con conseguenze disastrose). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Claudio ha detto: 6 ottobre 2014 alle 11:01 Buongiorno, ho acquistato una macchina sottovuoto Imetec 7146 Professional serie VM 1000. Vorrei chiedere se con questa macchina e’ possibile utilizzare i rotoli o solamente i sacchetti, considerato che nelle istruzione ciò’ non viene chiarito. Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 ottobre 2014 alle 14:17 Ciao Claudio, noi non abbiamo recensito la Imetec 7146 Professional serie VM 1000 ma crediamo che tu possa utilizzare entrambi. L’importante è che le dimensioni rispettino quelle della barra saldante! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Marco (GO) ha detto: 11 ottobre 2014 alle 18:41 Ciao a voi. Ottimo sito , complimenti ! Non vedo però recensita alcuna macchina della ditta SICO (Made in Italy) http://www.bisva.it/it/prodotti/linea-professionale-per-la-casa.html Mi sembrano fatte bene e mi sono state consigliate da un ottimo negozio di prodotti alimentari della Basilicata incontrato durante la manifestazione “Gusti di Frontiera 2014″ di Gorizia. Grazie e complimenti ancora. Marco (GO) Rispondi Mattia ha detto: 15 ottobre 2014 alle 07:33 Salve, ho letto bene bene i vostri articoli e volevo acquistare la FoodSaver V3840 che sembra la migliore in termini assoluti. Confermate questo? In questi casi penso che il motto “chi più spende meno spende” sia il must. Avete qualche altra top gamma da consigliare? Ero intenzionato anche alla Takaje Deluxe ma tra i due sembra migliore la 3840… Tornando a FoodSaver… avete mai avuto riscontri dall’assistenza? Perché ho la sensazione che non essendo grandi marchi l’assistenza sia pessima… Ultima cosa… i contenitori in plastica devono essere per forza della stessa marca? La foodsaver li fa solo da 0,7l e non ne parlano bene… Grazie per l’attenzione e complimenti per il sito… unico riferimento italiano che da luce su questo argomento un po’ misterioso. Saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 21 ottobre 2014 alle 12:49 Ciao Mattia, grazie mille! Noi non abbiamo avuto contatti diretti con l’assistenza della FoodSaver. Per i contenitori dovresti vedere a seconda del contenitore che tipo di attacco (o adattatore) necessita per effettuare il vuoto e fare riferimento in quel caso alla casa produttrice e chiedere per quali macchine sul mercato è compatibile. La Elegen per esempio fornisce da ciò che sappiamo adattatori specifici per la campana sottovuoto rendendola compatibile con altri modelli di macchine sottovuoto. Qui trovi comunque informazioni aggiuntive sui barattoli della FoodSaver. Puoi provare in ogni caso a contattare per avere maggiori delucidazioni e sperimentare in prima persona il servizio di assistenza. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Dory ha detto: 20 ottobre 2014 alle 13:52 Ciao, Ho letto le recensioni che avete ma non ho trovato nulla sul marchio Besser Vacuum e precisamente il modello sprint. Che ne pensate? Secondo voi meglio questa o la Macom vac 1030? Mi serve per uso domestico. Grazie anticipatamente. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 21 ottobre 2014 alle 13:05 Ciao Dory, non avendo recensito il modello da te richiesto non sappiamo dirti molto. Da dati tecnici sembra fornire un buon vuoto e in più rispetto alla Macom VAC 1030 ha una barra saldante più lunga (33 cm) e anche la funzione manuale per la saldatura. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi marcello ha detto: 28 ottobre 2014 alle 15:32 Vorrei confezionare a piccole scale un prodotto alimentare, per questo ho bisogno di una m.s. e dei sacchetti. La mia domanda e si questi sacchetti soltanto si riferisce particolarmente al adatto alla macchina sottovuoto, essendo pure costose o posso acquistare in un negozio de plastici un tipo di sacchetto. fatemi sapere e si è cosi che caratteristica devono essere. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 8 novembre 2014 alle 13:26 Ciao Marcello, i sacchetti puoi trovarli anche online, l’importante è che le loro dimensioni rispettino quelle della barra saldante della macchina sottovuoto e che siano preferibilmente goffrati per aiutarti a ottenere un vuoto migliore; devono comunque essere specifici per il confezionamento sottovuoto, per intenderci non i classici sacchetti sottili che vanno in freezer. Per la macchina sottovuoto noi ti consiglieremmo un modello con struttura in parte in metallo e che abbia anche dei buoni valori di vuoto. Puoi vedere ad esempio la Foodsaver V2860 oppure la Foodsaver V3840. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Grazia ha detto: 25 novembre 2014 alle 22:30 Vorrei acquistare la foodsaver v3840 ma vedo che ci sono più commenti positivi per la v2860. Vorrei un vostro consiglio. Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 26 novembre 2014 alle 16:07 Ciao Grazia, la FoodSaver V3840 è un ottimo modello molto più tecnologico della V2860. Noi ti consiglieremmo di provare e fai conto che se la acquisti online (su amazon) puoi restituire o sostituire il modello, nel caso in cui non fossi soddisfatta, senza costi aggiuntivi. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi caterina ha detto: 28 novembre 2014 alle 15:33 Salve, ho appena acquistato la takaje vacuum macchine, ho acquistato anche i rotoli della tre spade, soldi istruzioni nn fa nessun riferimento all’uso anche se prima dell’acquisto ho letto e riletto che si potevano utilizzare ! Ma come bisogna eseguire la prima saldatura ! Cioè quella senza alimento ? Grazie sin da ora Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 3 dicembre 2014 alle 11:40 Ciao Caterina, non rispondiamo a domande di manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto. Prova a contattare la casa produttrice. Intanto pubblichiamo comunque il tuo commento, nel caso qualche altro utente abbia avuto un problema simile al tuo e possa aiutarti. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi giovanni ha detto: 5 dicembre 2014 alle 08:36 chiedo consiglio circa acquisto della magic vac dinamika ovvero food saver v2860 stante il fatto che il prezzo e’ lo stesso … potreste aiutarmi? ve ne sarei davvero grato Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 dicembre 2014 alle 12:10 Ciao Giovanni, noi ti consiglieremmo la Foodsaver V2860 che ha una scocca mista in acciaio. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi claudio ha detto: 10 dicembre 2014 alle 10:54 Salve, intendo acquistare una macchina per il sottovuoto per uso casalingo. Leggendoi vostri utili giudizi sarei indeciso tra la foodsaver 2860 e la foodsaver 3840. In particolare la utilizzerò soprattutto per cotture sottovuoto. è giustificata la scelta del modello più costoso? Grazie per l’attenzione Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 dicembre 2014 alle 14:51 Ciao Claudio, il prezzo della FoodSaver V3840 è giustificato da molteplici cose; è molto più tecnologica, offre una serei di funzioni in più (come la marinatura), ha spazio interno per rotoli e taglierina, funziona automaticamente. Noi ti diremmo di optare proprio per lei! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi giulia tundo ha detto: 11 dicembre 2014 alle 08:38 gentilissimi, ho visto una Flaem Agila a 85 euro. Puo essere un buon compromesso qualita/prezzo per un uso casalingo? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 dicembre 2014 alle 15:01 Ciao Giulia, poiché non l’abbiamo recensita abbiamo fatto una ricerca veloce sulla EFFENNE Agila VF02PK1. Troviamo su un sito di uno Store molto famoso questi dati: Principali informazioni Potenza: 170 W Portata aria compressore: 9 lt/min Valore vuoto pompa: 0,78 bar Sistema di aspirazione: Automatica Saldatura: Automatica Sfiato camera del vuoto: Manuale Funzione chiudi sacchetti Lavaggio anche in lavastoviglie della rivoluzionaria parte inferiore asportabile Sistema ferma liquidi Vaschetta raccogli liquidi Vano portacavo Larghezza massima sacchetti: 30 cm Presa aria per il sottovuoto nei contenitori In dotazione 5 Sacchetti Tubetto per il sottovuoto nei contenitori Caratteristiche fisiche Dimensioni (L x A x P): 38,7 x 11,5 x 10 cm Peso netto: 1,7 kg Il valore del vuoto è buono come anche la potenza e la trovi al momento a una buona offerta. La Flaem Nuova rimanda al sito della Magic Vac e vediamo in fondo al sito che fanno riferimentoalla stessa Società. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi francesco ha detto: 12 dicembre 2014 alle 06:59 buongiorno in famiglia seguiamo una dieta paleozona che prevede tanti spuntini durante il giorno quindi tenendo presente che abbiamo necessita di cucinare cibi umidi ,secchi freschi e soprattutto già cotti… quale è la migliore e piu potente in assoluto senza badare al prezzo? stavamo guardando la foodsaver v2860 e la v3840 ma ci affidiamo alla vostra esperienza grazie mille per il vostro servizio Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 dicembre 2014 alle 14:43 Ciao Francesco, vi siete orientati su due ottimi modelli; noi ti suggeriremmo la FoodSaver V3840. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Elena ha detto: 15 dicembre 2014 alle 15:55 Buonasera, debbo dire che questo è l’unico sito serio su cui ho potuto trovare informazioni sulle attrezzature da sottovuoto. venendo a me, abbiamo un grande dilemma familiare…… vorremmo acquistare una macchina per sottovuoto dopo che la nostra (forever fresch vac 2080) dopo solo 1 anno di vita ci ha abbandonato (si accende ma non funziona). effettivamente la usiamo molto, non c’è cibo che entri nel congelatore che non sia prima messo sottovuoto, così come formaggi, verdure, pasta fresca, salumi, ripieni vari etc etc….. Urge quindi un nuovo acquisto (non credo valga la pena riparare quella che abbiamo) cosa possiamo acquistare tenuto conto che la usiamo con frequenza anche con abbondanti “sedute” per mettere sottovuoto gli alimenti. Non sarebbe male se poi avesse anche la possibilità di mettere sottovuoto i vasetti (per capirci quelli in stile bormioli) o cibi nei contenitori di plastica. Grazie infinite per la vostra risposta! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 17 dicembre 2014 alle 11:15 Ciao Elena, prima di suggerirti un altro mdoello avremmo alcune domande, come ad esempio: la macchina è ancora in garanzia? Potresti farla aggiustare; quanto avete intenzione di spendere? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi info ha detto: 1 gennaio 2015 alle 21:16 Magicvac modello Futura 3 anni di vita problemi con la saldatura non omogenea potrebbe essere la resistenza che non salda più bene? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 gennaio 2015 alle 17:01 Ciao Info, si ma non sappiamo a distanza; per questo noi non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto. Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti; oppure contatta la casa produttrice. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Matteo ha detto: 5 gennaio 2015 alle 18:34 Buongiorno, Sarei intenzionato ad acquistare la Foodssver V2860,a parte quelli in dotazione di sacchetti,dopo possano andare bene di qualsiasi marca o devo continuare ad acquistare quelli della Foodsaver? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 gennaio 2015 alle 13:32 Ciao Matteo, puoi utilizzare qualsiasi sacchetto a patto che siano adatti al confezionamento sottovuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Serena ha detto: 8 gennaio 2015 alle 17:02 caso vc11… dove si può acquistare il tubicino per mettere sottovuoto i vasi? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 gennaio 2015 alle 14:00 Ciao Serena, contatta direttamente la Caso per avere maggiori informazioni. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi rick ha detto: 20 gennaio 2015 alle 15:30 Salve, vorrei acquistare una macchina per il sottovuoto con la quale poter: – Conservare tranci di salumi, formaggi, carni, ecc. in sacchetti. – Creare sottovuoto in barattoli per conserve, e bottiglie. – Marinare carni e pesci usando sia contenitori, che sacchetti. – Confezionare carni con aggiunta di liquidi e aromi per una successiva cottura. Vorrei un prodotto affidabile che possa svolgere questi compiti senza “arrancare”.. il mio budget arriva a 150/200€ Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 gennaio 2015 alle 19:34 Ciao Rick, fra le recensite con anche la modalità per la marinatura puoi vedere la FoodSaver V3840; viene venduto separatamente un contenitore chiamato “marinatore”. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi rick ha detto: 24 gennaio 2015 alle 22:09 Questa macchina però non fà il sottovuoto nei barattoli da conserva giusto? Non c’è un modo per ottenere il sottovuoto anche nei barattoli? O un altro modello? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 febbraio 2015 alle 15:10 Ciao Rick, per confezionare anche nei barattoli da conserva devi orientarti verso la Takaje VacuumMachine; questa dispone di apposite valvole riutilizzabili proprio per quel tipo di sottovuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Simone ha detto: 1 febbraio 2015 alle 13:41 Buongiorno sono interessato ad acquistare una macchina sottovuoto per uso domestico. Vorrei conservare i prodotti classici come salami e formaggi ma soprattutto la utilizzerei per vacumizzare il pesce fresco e poi congelarlo per evitare l’effetto freezer burn. Ho letto diverse recensioni che alcune macchine hanno problemi nel vacumizzare prodotti con tanta umidità, e possibile? Cosa mi sapete dire della ditta Tecla con i suoi modelli Vacum 13 ; Vacum 33? Sarei anche interessato alla Takaje VacuumMachine? Vorrei dunque acquistare una buona macchina magari che costi anche 50 € in piu ma che sia affidabile e dove i sacchetti siamo facilmente reperibili . Grazie in anticipo per la vs risposta. Saluti Simone Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 febbraio 2015 alle 15:42 Ciao Simone, non conosciamo direttamente le macchine sottovuoto della “Tecla”, azienda Veronese per quel che leggiamo che produce diverse maccie sottovuoto fra le quali anche campane per l’utilizzo professionale; non conosciamo ne la Vacuum 13 ne la Vacuum 33. Sembrano avere delle buone caratteristiche: leggendo sul sito faccialo riferimento alla struttura in acciaio, delle dimensioni delle barre saldanti maggiori rispetto ad altri modelli ad uso domestico, la possibilità di saldare diversi tipi di sacchetti e delle buone potenze (superiori a quelle della Takaje VacuumMachine). Non troviamo però informazioni che riguardino il livello del vuoto espresso solitamente per gli altri modelli in mbar. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi trilli ha detto: 2 febbraio 2015 alle 20:14 Salve,avrei bisogno di aiuto!!! Non riesco ad individuare una buona macchina per il sottovuoto soprattutto dei prosciutti.. Credo che i rotoli dovrebbe essere almeno 40 di larghezza…. è difficile se si è al primo acquisto, e mi serve per un ristorante-bar. Scusatemi e grazie in anticipo!!! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 febbraio 2015 alle 15:49 Ciao Trilli, potresti vedere la Elegen “La Grandispensa Professional” . Qui trovi il link al catalogo. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi trilli ha detto: 4 febbraio 2015 alle 18:40 Innanzitutto,grazie per avermi risposto! La macchina mi pare veramente ottima ma punto a qualcosa di molto più economico visto il tempo di crisi…. Spendere tanto solo per i salumi non mi è possibile….. Comunque,grazie ancora tanto per la vostra attenzione!!! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 febbraio 2015 alle 10:08 Ciao Trilli, esistono macchine sottovuoto ad un prezzo più accessibile (quanto potresti spendere?), però con una barra saldante intorno ai 30 cm. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi trilli ha detto: 10 febbraio 2015 alle 09:49 Salve,scusate sono giorni che tento di inviare una risposta senza riuscirci. Io posso spendere max 200€… Avevo pensato alla foodsave v2860 ma non so se è abbastanza grande.. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 febbraio 2015 alle 12:29 Ciao Trilli, devi calcolare le dimensioni della barra saldante e dei sacchetti in realzione a ciò che confezioni (metro alla mano) per prendere una decisione. Noi ad un prezzo più accesibile abbiamo trovato la Orved Eco Vacuum Pro da 31 cm, la Elegen “La Massaia” sempre da 31 cm, e questa con una barra da 33 cm (non riusciamo a capirne il marchio, puoi chiedere comunque al venditore). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi patrizio ha detto: 14 febbraio 2015 alle 13:20 Buongiorno, sito molto interessante IP vostro!!! Un mega consiglio per favore. Siamo una famiglia di 5 persone e acquisti amo spesso pesce fresco.il nostro budget è 100/120 euro. Cosa ci consigliate? Grazie a tutti!!! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 16 febbraio 2015 alle 12:02 Ciao Patrizio, prova a leggere la recensione della Magic Vac Genius V402PK2 Basic. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi antonio ha detto: 26 febbraio 2015 alle 00:55 salve, cosa sapete dirmi della reber 9706N de luxe inox? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 1 marzo 2015 alle 13:41 Ciao Antonio, non l’abbiamo recensita e non troviamo specifiche dettagliate sul sito della casa produttrice. Leggiamo però che ha una buona potenza e dal quel che ci sembra capire, ma non ne siamo sicuri, che funzioni solamente con il ciclo completo di aspirazione e saldatura (non ottimale per cibi più umidi, a meno che tu non decida di precongelarli prima di confezionarli, pratica che in ogni caso suggeriamo) . Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi antonio ha detto: 1 marzo 2015 alle 20:07 In base a quello che leggo su questo forum mi sembra di capire che le migliori sono le foodsaver v2860 e v3840… Ma tra le 2 quale scegliere? O magari c’é di meglio? Io cerco un prodotto potente che mi faccia un buon sottovuoto e che soprattutto sia robusto che mi duri nel tempo… sulle foodsaver mi sembra di aver letto che in caso di guasti o di usura non é tanto facile reperire dei ricambi…sapete dirmi qualcosa a riguardo? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 marzo 2015 alle 13:58 Ciao Antonio, dipende quanto sei disposto a spendere. Se vuoi prestazioni migliori dovresti orientarti su modelli con doppia pompa. Potresti vedere ad esempio la Magic Vac Maxima V302PK2 oppure la Magic Vac Maxima 2. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi norbert ha detto: 27 febbraio 2015 alle 06:46 Sono un fortunato possessore di un abbattitore con funzione di cottura a bassa temperatura. Per sfruttare al massimo questo (oneroso) acquisto ho acquistato un libro professionale su questa metodica di cottura. Ebbene la pressochè totalità delle ricette presuppone l’utilizzo degli ingredienti riposti nel sottovuoto. Quale sarebbe la macchina più adatta considerato che dei condimenti liquidi devono rimanere nella busta? Cordialmente Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 1 marzo 2015 alle 13:30 Ciao Norbert, puoi scegliere quelle macchine che ti offrono la possibilità di selezionare la modalità per il sottovuoto degli alimenti più succosi. Fai conto che comunque sarebbe consigliabile precongelarli (o lasciarli alcune ore in freezer) per avere risultati ottimali. Ci sono diversi modelli in diverse fasce di prezzo. Tu quanto pensavi di voler spendere? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi norbert ha detto: 1 marzo 2015 alle 23:02 Sarei orientato verso la V2860….chiaramente 50 Euro in più non rappresenterebbero un problema sempre che la macchina soddisfi il principale requisito per il quale la acquisterei? Qualcuno ha esperienza di cotture sottovuoto con le suddetta Macchina? Grazie !! Norbert Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 marzo 2015 alle 14:54 Ciao Norbert, l’importante è che i sacchetti in dotazione con la macchina siano idonei alla cottura a bassa temperatura e che la busta non contenga troppo liquido perché potrebbe esser aspirato dalla macchina (o in alternativa basta precongelare il tutto); la Foodsaver V2860 ha anche la modalità per gli alimenti umidi. Noi abbiamo trovato questo articolo dove per la cottura a bassa temperatura è stata utilizzato un primo confezionamento sottovuoto con una FoodSaver. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi FRANCESCA ha detto: 6 marzo 2015 alle 14:43 Buonasera posso sapere se voi stessi vendete macchine sottovuoto o le recensite solamente?vorrei capire chi è che consiglia queste macchine sottovuoto visto che non vengono menzionate macchine come , ORVED, LAVEZZINI, TECLA, BESSER VACUUM, ELEGEN, TRE SPADE. come mai? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 marzo 2015 alle 15:45 Ciao Francesca, le menzioniamo nei commenti ad alcuni utenti visto che sono macchine che ricadono in una fascia di prezzo più alta (poi ogni utente ha le proprie singole esigenze a cui cerchiamo di fare riferimento). La Takaje per esempio è Tre Spade. Per rispondere alla tua domanda: noi le recensiamo solamente e in commercio ce ne sono moltissime! Facciamo del nostro meglio per recensirne il maggior numero possibile. Grazie comunque del consiglio che terremo sicuramente da conto! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi antonio ha detto: 9 marzo 2015 alle 15:48 quindi la magic vac maxima 2 é migliore delle foodsaver? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 marzo 2015 alle 07:51 Ciao Antonio, noi non l’abbiamo recensita e dovresti informarti per eventuali ricambi; a livello di caratteristiche tecniche la presenza della doppia pompa ( e la potenza) la rendono un modello più appetibile. Qui trovi la scheda tecnica. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi marina ha detto: 11 marzo 2015 alle 09:33 Buongiorno, mi hanno proposto l’acquisto della Reber 9342 NS, ma non ho trovato nessuna recesione di questo prodotto. Cosa ne pensate? La cifra è di circa 130 euro e corrisponde al mio budget, ma in confronto alle altre? Tra quelle da Voi recensite come le migliori non figura nessuna Rber.. Grazie e a presto Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 marzo 2015 alle 07:56 Ciao Marina, la Reber 9342NS è il modello “silver” (argento) della Reber 9342NR (magari per farti un’idea puoi leggere la recensione. Fai conto che sinora abbiamo ricevuto solo commenti positivi (da alcuni utenti) su alcuni modelli della Reber. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Max ha detto: 4 aprile 2015 alle 00:57 Salve ho bisogno di una macchina sottovuoto per trasportare pasti singoli cucinati per 4/5 giorni ( la sera restano solo n frigo negli hotel ) . Quale la migliore per questo fine indipendentemente dal prezzo ? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 aprile 2015 alle 19:31 Ciao Max, secondo fra i migliori modelli sul mercato puoi vedere Takaje Deluxe, Magic Vac Genius V402PK2 Basic oppure, non recensita, ma con doppia pompa Magic Vac Maxima 2. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi carlo ha detto: 11 aprile 2015 alle 18:43 Salve, volevo un consiglio, mi sto avvicinando alla cottura sottovuoto e non potendomi permettere una macchina sottovuoto a campana ho sentito parlare molto bene delle Orved vacuum pro. A vuoto massimo porta 1,5 bar, ma che significa? E piu o meno rispetto a -830mbar che riportano altre macchine? La orved e una buona macchina? Grazie in anticipo e buon fine settimana. Carlo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 aprile 2015 alle 19:40 Ciao Carlo, ora non sappiamo come fosse scritto il dato. Sicuro che fossero 1,5 bar? Significa 1500 mbar. Vuol dire che lascia nel sacchetto quel valore (forse intendevano 150 mbar). Ci sembra un pò strano. Fai conto che una macchina con un valore del vuoto di 830 mbar (o -830 mbar), aspira quegli 830 mbar e ne lascia nel sacchetto 170 mbar; per calcolare quanti mbar ti rimangono nel sacchetto (e inferiore è il loro numero inferiore sarà l’aria contenuta) ti basta sottrarre alla pressione atmosferica (ipoteticamente al livello del mare pari a circa 1000 mbar)il valore del vuoto. Speriamo di esser stati chiari. Sappiamo per nomea che sono buoni modelli ma non ne abbiamo sinora recensiti. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi carlo ha detto: 11 aprile 2015 alle 22:46 Salve, innanzi tutto siete stati gentilissimi, vi riporto di seguito parte della scheda tecnica della orved vacuum pro che non mi e chiara: vuoto finale: 140 mbar portata nominale pompa a vuoto:11 l/min potenza pompa:85 potenza massima assorbita:380 VA Quindi rispetto ad un macchina da -830mbar ? Grazie ancora e buon fine settimana. Carlo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 aprile 2015 alle 14:03 Ciao Carlo, stai parlando della Orved Professional Family. 85 sono i W utilizzati dalla macchina, la portata ti dice quanto velocemente aspira l’aria, mentre il vuoto finale è riferito ai mbar che rimangono all’interno del sacchetto. Ipotizzando quindi a livello del mare con pressione pari a 1000 mbar la pompa dovrebbe lavorare e quindi aspirare a 860 mbar (o -860 mbar). Noi ti suggeriremmo di valutare anche la potenza della macchina che andrai a scegliere, sia perché il motore viene sollecitato di meno, sia perché contribuisce alla velocità di riscaldamento (e sotto certi punti di vista anche alla temperatura) con la quale verrà saldato il sacchetto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi fabrizio ha detto: 25 aprile 2015 alle 15:27 Buongiorno, devo comperare una macchina sottovuoto e ho letto parecchi vostri commenti, ma come capita spesso sono più indeciso di prima. Mi serve una macchina possibilmente silenziosa, che faccia un ottimo vuoto, con ricambi reperibili facilmente e che duri nel tempo. Io la userei per tutto ciò che è conservabile, ma soprattutto per la carne. Ho visto Tecla (azienda italiana) i suoi prodotti: Jolli Steel, Vacum 13 e Vacum 33. Cosa vi sembra di questi prodotti? Quale secondo voi farebbe meglio al caso mio? Eventualmente cosa mi potreste suggerire? Vi ringrazio anticipatamente. Saluti Fabrizio P.S. Non vorrei buttare soldi inutilmente, anche mia madre mi diceva sempre “chi più spende meno spende” Grazie ancora. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 29 aprile 2015 alle 15:00 Ciao Fabrizio, hanno una buona potenza e barre saldanti con lunghezze differenti (fai conto che solitamente il wattaggio massimo è quello che esprime il consumo totale della barra saldante durante la fase di saldatura). Le portate (ovvero la velocità con la quale estraggono l’aria è anch’essa buona; la struttura ci sembra in acciaio. Unica cosa non viene riportato il dato sul vuoto che effettuano le loro pompe e calcola che il rumore è inevitabile. Molto simile in caratteristiche ai modelli che ci hai proposto, e sempre italiana e con ottime caratteristiche, c’è anche la Takaje T-43 PRO . Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Barbara ha detto: 29 aprile 2015 alle 16:22 Buongiorno finalmente mi sono decisa ad acquistare una macchina per il sottovuoto e leggendo le varie recensioni opterei o per la Foodsaver 2860 o la 3840, ma non ho ben compreso le differenze (a parte il prezzo). Vorrei una macchina buona per uso casalingo, quale mi consigliate? Anche di altre marche ovviamente ma con le caratteristiche delle due menzionate prima. Vi ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarmi. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 2 maggio 2015 alle 19:39 Ciao Barbara, la Foodsaver V3840 ha dei valori differenti sia a livello di consumi che di vuoto. La portata della pompa, non elevatissima, permette di riuscire anche a confezionare in busta alimenti più liquidi (qui trovi un video) e ha la funzione per la marinatura degli alimenti. E’ pur vero che offre un vuoto minore rispetto alla FoodSaver 2860 e in linea di massima dei tempi di conservazione più brevi. Di seguito ti riportiamo le caratteristiche della V3840: consumo energetico (in W) 125 W portata d’aria 3,87 l/min valore del vuoto della pompa 0.5 bar (o 500 mbar) Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Danilo ha detto: 11 maggio 2015 alle 14:00 Buongiorno, vorrei acquistare una macchina sottovuoto. Ho visto che avete scritto un gran bene in merito ai prodotti FoodSaver e avete riportato il modello V2860 come il migliore della vostra classifica. Proprio oggi ho visto esposto presso un negozio delle grandi catene la FoodSaver “Urban 4x”, tra l’altro ad un prezzo più che abbordabile (e non male anche a livello di estetica). Non ho trovato però da nessuna parte recensioni e caratteristiche tecniche del prodotto (potenza motore, capacità di sottovuoto, ecc.). Sapreste dirmi qualcosa in merito. Colgo l’occasione per ringraziarvi per i vostri consigli e le vostre numerose e puntuali descrizioni sui prodotti recensiti. Un GRAZIE in anticipo per la eventuale attenzione dedicatami. Danilo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 12 maggio 2015 alle 11:15 Ciao Danilo, grazie per i complimenti. Allora crediamo che tu ti riferisca alla FoodSaver FFS004X. Modello: FFS004X La confezione include: 5 buste da 0,94 L 5 buste da 3,78 L 1 x rotolo 28 cm x 3 cm 1 x tubo extra da usare con gli accessori FoodSaver Caratteristiche del prodotto Facile chiusura a scatto Meccanismo automatico per l’aspirazione dell’aria e la sigillatura del prodotto Modalità “sigilla soltanto” adatta agli alimenti più delicati o ai liquidi Modalità umido/asciutto Spazio interno per la conservazione delle bustine in rotolo Tagliatrice integrata Per quanto riguarda le specifiche legate alla potenza e ai valori del vuoto dovresti contattare direttamente la casa produttrice. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Elena ha detto: 17 giugno 2015 alle 19:44 Buonasera, sto cercando una macchina (ovviamente ad uso domestico) che mi consenta di sigillare ai fini di surgelare anche prodotti di dimensioni medio-grandi, tipo pizze e torte salate. Direi pertanto che servirebbe una barra saldatrice di almeno 34 cm. Sapete indicarmi un prodotto? O forse converrebbe dividere gli alimenti in parti o porzioni? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 18 giugno 2015 alle 18:51 Ciao Elena, dipende quanto ci vuoi spendere. Che budget hai a disposizione? Noi intanto abbiamo trovato la Elegen La Grandispensa Ecoline con una barra saldante da 35 cm. Abbiamo trovato anche altri modelli ma i prezzi salgono di un bel pò (vedi ad esempio la Tre spade Takaje T-43 PRO Vacuum Machine)! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.ti Rispondi ANtonio ha detto: 3 luglio 2015 alle 23:21 Buona sera io e mia moglie siamo 2 atleti e vorremmo acquistare una macchina sottovuoto per poter portare con noi il cibo pesato e porzionato nei nostri spostamenti. Con un budget di 50-70 euro cosa mi consiglieresti??? Potrebbe essere una cifra giusta????? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 luglio 2015 alle 10:57 Ciao Antonio, intorno a quella fascia di prezzo potresti vedere la Macom VAC 2060. Se intendi portarti dietro la macchina sottovuoto però il discorso è diverso poichè a seconda di dove vuoi utilizzarla servirebbe un adattatore. Ci sono modelli professionali pensati per il viaggio e quindi con adattatori specifici per la macchina (ad esempio la FoodSaver GameSaver) ma da ciò che abbiamo capito non crediamo che questo sia il tuo caso! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi laura ha detto: 17 luglio 2015 alle 16:14 Vorrei un consiglio per acquistare una discreta macchina per il sottovuoto non molto ingombrante. Posso spendere da 70 a 100 euro.Chiedo un consiglio a voi perche’ non me ne intendo e quella che ho attualmente non funzione per niente bene. Grazie. LAURA Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 luglio 2015 alle 18:01 Ciao Laura, di quale modello disponi? Un tuo commento sarebbe interessante e utilie anche per altri utenti. A un buon prezzo e poco ingombrante potresti vedere la Macom VAC 2060 oppure la Proficook PC-VK 1015. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi luigi ha detto: 19 luglio 2015 alle 00:07 buon giorno a voi per piacere mi indicate modelli e marche italiane per uso casalingo .spesa sui 150 euro.saluti a voi … Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 luglio 2015 alle 18:05 Ciao Luigi, fra le recensite puoi vedere: Takaje VacuumMachine Magic Vac Genius V402PK2 Basic Macom VAC 3090 Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Daniela ha detto: 25 luglio 2015 alle 17:32 buonasera, vorrei cambiare la mia macchina per sottovuoto laica, con una che mi permetta di inserire nei sacchetti , liquidi di marinatura e successiva cottura. Dato che dovrebbero essere prodotti casalinghi, cosa mi consigliate? Grazie. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 luglio 2015 alle 18:22 Ciao Daniela, La cottura sottovuoto in teoria va fatta con livelli minimi di vuoto all’interno del sacchetto per permettere ai condimenti di penetrare bene all’interno degli alimenti. Questi valori non si raggiungono molto con macchine ad uso domestico. Possiamo fare una ricerca dettagliata. Che budget hai a disposizione? Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Daniela ha detto: 7 agosto 2015 alle 13:32 Grazie! Nel frattempo , dato che funziona, ho pensato di tenermi la Laica. Ho acquistato contenitori di altra marca ( laica non ne produce più per il mio modello) ma il tubicino per l’asportazione non ha lo stesso attacco. Potreste consigliarmi come ovviare? Grazie per la disponibilità, D. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 12 agosto 2015 alle 17:11 Ciao Daniela, contatta la casa produttrice dei contenitori che hai acquistato e chiedi loro se è possibile avere un adattatore. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi gilberto ha detto: 21 agosto 2015 alle 16:37 Vorrei un suggerimento nel comprare una macchina sottovuoto, che sia fabbricata in italia e che non costi più di 150 euro,e non le solite importate dalla cina. Grazie per la cortese attenzione. Saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 21 agosto 2015 alle 17:04 Ciao Gilberto, potresti vedere la Takaje Vacuum Machine. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Nicola ha detto: 25 agosto 2015 alle 13:05 Buongiorno e complimenti per il sito! Per questioni di tempo ho necessità di prepararmi tutti i principali pasti della settimana in contenitori da poter portare fuori casa di giorno in giorno, quindi ho pensato alla macchina per il sottovuoto, poiché con la normale conservazione in frigo non riesco ad andare oltre i 2-3gg. Ho necessità di metterli in contenitori quindi. Quale macchina mi consigliate? Ho un budget di 100-150€, ma potrei spendere anche qualcosa in più se dovesse fare la differenza. Vi ringrazio in anticipo! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 28 agosto 2015 alle 13:36 Ciao Nicola, grazie mille! Noi ti consiglieremmo la Magic Vac che offre diversi contenitori ( e volendo anche coperchi universali). Quelli della linea Executive: ACO1002 – Contenitore tondo con coperchio da 4 litri ACO1003 – Contenitore tondo con coperchio da 2 litri ACO1004 – Contenitore tondo con coperchio da 1,5 litri ACO1005 – Set contenitori tondi con coperchio da 4+2 litri ACO1006 – Set contenitori tondi con coperchio da 2+1,5 litri ACO1073 – Contenitore quadrato “marinatura rapida” con coperchio da 2,5 litri o quelli della linea Family ACO1089 – Contenitore tondo con coperchio da 1,5 litri ACO1082 – Set contenitori tondi con coperchio da 3+1,5+0,75 litri ACO1092 – Contenitore rettangolare con coperchio da 1,5 litri ACO1093 – Contenitore rettangolare con coperchio da 1 litro. Potresti vedere la Magic Vac Genius . Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Barbara ha detto: 2 settembre 2015 alle 20:54 Buonasera, è possibile mettere sottovuoto anche farine, zuccheri e altri prodotti in polvere? e se si, c’è una macchina/marca più adatta? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 7 settembre 2015 alle 18:58 Ciao Barbara, si è possibile. Potresti vedere la FoodSaver V3840. Trovi maggioi informazioni sul libretto istruzioni in fondo alla recensione. Oppure nella stessa fascia di prezzo la Magic Vac Maxima 2 (migliore secondo noi per caratteristiche tecniche). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Stefano ha detto: 7 settembre 2015 alle 12:10 Buongiorno, ho letto la vostra pagina e volevo chiedere secondo voi quale macchina del sottovuoto farebbe al caso mio, uso familiare per ritirare prodotti dell’orto, carni fresche e cotte e salumi e formaggi vari. l’utilizzo sarà di tanto in tanto ma in maniera intensa (tipo per fare scorte) non un uso quotidiano per intenderci. non avendone mai usata una prima d’ora non saprei proprio dove orientarmi. grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 7 settembre 2015 alle 19:01 Ciao Stefano, che budget hai a disposizione? Così possiamo fare una scrematura fra i vari modelli in commercio. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Stefano ha detto: 7 settembre 2015 alle 21:01 Direi che non mi interessa l’estetica o l’ingombro in quanto verrà ritirata quando non mi serve e non ho problemi di spazio, l’uso sarebbe quello di tanta roba in una botta sola più che poca roba ogni giorno, quindi forse una caratteristica può essere la velocità. non so darti un budget perché a me interessa qualcosa di funzionale alle esigenze sopra elencate, per cui non so se bastano 50 euro o ce ne vogliono 200 almeno. ovvio che meno spendo meglio è, però per spendere poco e poi trovarmi in difficoltà a quel punto preferisco fare un sacrificio ma che ne valga la pena. purtroppo non avendolo mai utilizzato e mai visto in funzione uno altro non so dirti..se basta come prima ricerca o sennò chiedimi qualsiasi cosa che ti possa esser utile per la ricerca. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 settembre 2015 alle 13:34 Ciao Stefano, con ottime caratteristiche (doppia pompa, potenza, dimensioni e valore del vuoto) potresti optare per la Magic Vac Maxima 2. E’ congliato fra un ciclo completo e l’altro di aspettare un paio di minuti e la macchina ha una protezione per il surriscaldamento dovuta ad attività intensa. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi francesco ha detto: 9 settembre 2015 alle 10:14 Buongiorno, vorrei un consiglio su una semiprofessionale. Mi serve per tranci di affettati, barattoli, verdure, formaggi (compreso fascelle di ricotta). Grazie mille. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 settembre 2015 alle 13:45 Ciao Franscesco, quanto vorresti spendere? Che uso ne intendi fare? Potresti intanto dare un’occhiata alle caratteristiche della Takaje T-43 PRO Vacuum Machine: Realizzata con carrozzeria in acciaio inox, è la versione dedicata ai professionisti del sottovuoto Tensione e Frequenza: 220-240 V / 50-60 Hz (motori per diversi voltaggi e frequenze su richiesta) Quattro diverse modalità di funzionamento: Ciclo automatico-Ciclo manuale – Ciclo svuotamento vasi – Ciclo sigillatura (per rotoli) Doppia barra saldante (larghezza 3 mm) ad altissima resistenza termica Facile e precisa regolazione della saldatura su 10 livelli Aspirazione da contenitori integrata sulla macchina Vaschetta estraibile per una facile pulizia Dotazione standard: 10 buste vuoto, 3 buste cottura e 2 valvole Peso: 8,2 kg Ingombro: 48×24,5×15,5 cm Lunghezza barra saldante: 43 cm Potenza assorbita: 600 W Depressione massima: 900 mbar Portata pompa del vuoto a doppio corpo: 32 l/min Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi francesco ha detto: 9 settembre 2015 alle 21:42 Quella cifra é un po troppo. Magari qualcosa da 200-250 max. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 10 settembre 2015 alle 13:10 Ciao Francesco, potresti allora vedere la Magic Vac Maxima 2 (ha una doppia pompa ed ottime prestazioni). L’azienda è italiana. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi francesco ha detto: 18 settembre 2015 alle 07:56 Ho visto la maxima 2, molto bella. I sacchi costano anche molto meno dei foodsaver. Altri buoni prodotti di marche italiane? grazie mille. Macchinasottovuoto.it ha detto: 20 settembre 2015 alle 13:00 Ciao Francesco, anche la Takaje ed ha ottimi modelli! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it francesco ha detto: 18 settembre 2015 alle 07:59 Avevo visto anche la takaje deluxe, è meglio della maxima 2? hanno entrambi la funzione per i barattoli? Macchinasottovuoto.it ha detto: 20 settembre 2015 alle 13:03 Ciao Francesco, in quanto a potenza si. E si la hanno entrambi. La Takaje usa perà un sistema di valvole particolari (Valvola – VacuumSeal (Takaje)) con cui si buca il tappo dei barattoli, tipo bormioli, per creare il vuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Francesco ha detto: 25 settembre 2015 alle 16:50 Salve a tutti,sono alle prese ci l’acquisto di una macchina per sottovuoto per uso esclusivamente domestico (ho appena comprato un Roner e mi volevo avvicinare al metodo di cottura sottovuoto) mi domandavo quale macchina fosse più adatta…all’inizio avevo optato per la v2860 e poi ho viso la profikcook (quella fra i tre modelli elencati sopra) che costa parecchio meno…vi volevo chiedere dei pareri: è un buon oggetto? Per uso domestico potrebbe andare? Grazie anticipatamente Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 28 settembre 2015 alle 12:34 Ciao Francesco, dipende essenzialmente da quanto la vuoi utilizzare. In ogni caso la ProfiCooK PC-VK 1015 è buon compremesso se non vuoi spendere molto…magari per cominciare! Altrimenti ti suggeriremmo di orientarti verso modelli con un prezzo più alto, marchi italiani (per l’eventuale assistenza) e con una struttura più “resitente”. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Claudio ha detto: 30 settembre 2015 alle 11:18 Salve, mi domando, se metessi nei barattoli il cavololo tagliato a listarelle sale e acqua, e lasciassi a fermentare per fare i crauti. Quella valvola, mentre il cavolo fermenta e produce CO2, la valvola tiene saldo dentro oppure esce fuori? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 1 ottobre 2015 alle 12:11 Ciao Claudio, non abbiamo mai provato e non sappiamo dirti. Potresti provare anche se non sappiamo se questo processo ne alteri il sapore. Fai conto che comunque dipenderà da quanta CO2 verrà prodotta. Pubblichiamo la tua domanda nel caso qualche altro utente abbia provato e sappia darti maggiori informazioni in merito. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Patrizia ha detto: 1 ottobre 2015 alle 09:26 Vorrei una macchina sottovuoto con barra saldante almeno da 35 cm ..che cosa mi consigliate??vorrei avere anche la funzione marinatura!grazie mille ! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 1 ottobre 2015 alle 12:22 Ciao Patrizia, quanto volevi spendere? Con marinatura al momento non ne abbiamo trovate ma se ne trovano invece con barra saldante più lunga…solo dovrai spendere un pò di più. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Elisabetta ha detto: 1 ottobre 2015 alle 12:10 Buongiorno vorrei un consiglio per l’acquisto di una macchina sottovuoto per uso domestico . Vorrei trovare un buon prodotto intorno a 100 euro, E’ la prima volta la compro per cui chiedo a voi un consiglio che sicuramente saprete consigliarmi il meglio.Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 1 ottobre 2015 alle 12:29 Ciao Elisabetta, grazie per la fiducia. Noi ti suggeriremmo la Proficook PC-VK 1015 a meno di 100 euro. Se riesci a spendere un pò di più (con meno funzioni anche se ha caratteristiche tecniche è ottime) anche la Magic Vac Genius V402PK2 Basic. In alternativa puoi anche vedere la Caso VC 11, la Caso VC 10 o la Macom VAC 3090. In quella fascia di prezzo sono fra i miglior modelli. Dai una letta alle recensioni per farti un’idea sui singoli modelli! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi angelo ha detto: 13 ottobre 2015 alle 12:31 salve. vorrei un consiglio sull’acquisto. ero interessato ad una macchina sul budget di 12/150 euro. avevo visto che c’era la foodsaver v2860 in offerta a 150 euro ma avevo notato anche la magic vac dinamika ad un prezzo molto più interessante. cosa mi sapete dire del confronto tra questi due modelli? ci sono grosse differenze (qualità in generale, dei materiali, funzioni, reperibilità e qualità dei rotoli) o son simili? grazie in anticipo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 ottobre 2015 alle 18:15 Ciao Angelo, allora a livello di caratteristiche tecnich sono più o meno simili. Cambia essenzialmente la portata che è maggiore nella Magic Vac Dinamika, l’ingombro maggiore sempre nella Dinamika (la FoodSaver si può posizionare in verticale), i materiali (in ABS nella Dinamika mentre misti in acciaio nella FoodSaver), la funzione di marinatura presente nella Dinamika. Per quanto riguarda i pezzi di ricambio la Magic Vac è italiana quindi non crediamo che tu possa avere problemi mentre della FoodSaver ad oggi si occupa la Nital (se non la conosci si occupa anche delle Nikon le macchinette fotografiche ed è un’ottima azienda). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi angelo ha detto: 13 ottobre 2015 alle 18:40 conosco la nital essendo un nikonista. da come me ne stai parlando l’unico (in termini diretti) punto a favore della foodsaver è il fatto che ha parti in acciaio che la rendono si più pesante ma anche più duratura. per il resto andrai con la dinamika. anche considerando che la differenza è notevole (40 euro) e che i ricambi dei sacchetti costano un pelo meno Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 ottobre 2015 alle 18:50 Ciao Angelo, si, in effetti si. Noi ti diremmo di provare anche se non recensita la Dinamika, in quanto sinora i modelli recensiti si sono rivelati ottimi e se non soddisfatto cambiare il prodotto (alcuni rivenditori, tipo Amazon, lo permettono ma leggi prima come). Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi angelo ha detto: 13 ottobre 2015 alle 20:22 son stato più rapido del vostro consiglio. sono andato direttamente sul sito e ho acquistato la dinamika e considerando il fatto che sono andato a comprare un cellulare, ho dato un’occhiata al modello esposto al negozio. sembra davvero ben fatta e a fianco c’era il modello genius che a quanto ho potuto leggere è un ottimo modello. a livello estetico e anche strutturale (materiali) sembra aver fatto un passo in avanti con la dinamika. Macchinasottovuoto.it ha detto: 14 ottobre 2015 alle 12:04 Ciao Angelo, bene! Se vuoi facci sapere in fututo come ti trovi! La tua opinione sarà sicuramente utile ad altri utenti! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Stefano ha detto: 22 novembre 2015 alle 09:50 Ciao, Volevo sapere, se esistono delle macchine sottovuoto non a campana che sono in grado di utilizzare sacchetti lisci e non goffrati. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 24 novembre 2015 alle 13:39 Ciao Stefano, in realtà la goffratura aiuta a migliorare la capacità dell’aria di uscire dal sacchetto. Nessuno ti impedisce di utilizzare dei sacchetti lisci (pensati per il sottovuoto) con le macchine sottovuoto. Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Michele ha detto: 22 novembre 2015 alle 18:39 Salve, sono uno studente dell’Università di Pisa; attualmente sto lavorando ad un progetto riguardante le macchine per sottovuoto con un team di Ingegneri. A tal proposito, vorrei sapere se avete a disposizione dei dati relativi all’andamento delle vendite dei foodsaver negli ultimi 10/15 anni. Distinti saluti. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 24 novembre 2015 alle 15:33 Ciao Michele, grazie per averci scritto. Al momento purtroppo non siamo in grado di seguire con l’attenzione dovuta il vostro progetto. Ti suggeriamo però di contattare direttamente la FoodSaver e di coinvolgerla direttamente. Avranno sicuramente i dati che vi servono! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Chiara ha detto: 23 novembre 2015 alle 09:23 Buongiorno, avrei bisogno di una macchina potente ma sopratutto affidabile visto che abito all’estero ed a 500 km dalla citta’ piu’ vicina. Metterei sottovuoto un po’ di tutto ( pesci, formaggi, olive, salumi, carne etc ) non mi interessano per ora i barattoli. Ho letto le vostre recensioni ed ora sono indecisa fra due modelli ( ditemi se sbaglio) Magic vac maxima 2 e Foodsaver 2860. Non sono particolarmente tecnologica e un libretto di istruzioni CHIARO mi sembra importante, oltretutto pagare e non sfuttare al massimo tutte le potenzialita’ credo sia uno spreco. L’uso sarebbe intensivo ma alternante, oggi 3 ore di lavoro poi 2 mesi ferma. Cosa mi consigliate? Grazie e buon lavoro a tutto il team Chiara Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 24 novembre 2015 alle 13:47 Ciao Chiara, noi ti consiglieremmo la Magic Vac Maxima 2 con doppia pompa (o in alternativa con una sola pompa e più semplice ma ottima la Magic Vac Genius V402PK2 Basic). I libretti li trovi in allegato in fondo alla recensione di entrambe le macchine così da poterli visionare e avere un’idea precisa prima dell’acquisto! Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Ciao, Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Max ha detto: 8 dicembre 2015 alle 18:40 Buonasera, aiuto non sò quale di questi 3 modelli della Magic Van, devo acquistare. Secondo voi qual’è la migliore? Grazie. Max. Genius Kit V402PK1 Dinamika VG02PK1 Genius Basic V402PK2 Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 dicembre 2015 alle 09:18 Ciao Max, Dipende tutto da quali sono le tue necessità! Puoi darci qualche chiarimento sull’uso che intendi farne? Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Max ha detto: 10 dicembre 2015 alle 20:43 Dinamika VG02PK1 Genius Kit V402PK1 Genius Basic V402PK2 Buonasera, a breve devo effettuare l’acquisto di uno di questi modelli di macchina per il sottovuoto, per cortesia mi indichereste quale secondo il vostro parere è la migliore. Grazie, distinti saluti. Max. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 dicembre 2015 alle 10:30 Ciao Max, Genius Kit e Genius Basic sono esattamente la stessa macchina, la sola cosa che le distingue è la dotazione di accessori: la Basic ha solo 5 sacchetti pretagliati da 20 × 30 cm, il tagliasacchetti e il tubicino per collegare eventuali altri accessori, mentre con la Genius Kit i sacchetti sono 20 e in più vengono forniti anche un rotolo da 30 x 600 cm e la valvola per creare il vuoto nei barattoli. Di base, la macchina è buona in termini di potenza (300 W), di valore del vuoto (800 mbar) e di potenza aspirante (10 l/min). La Dinamika è invece una macchina più avanzata, con dati tecnici simili (220 W, 800 mbar, 12 l/min) ma funzionalità adatte a chi usa molto la macchina sottovuoto anche come ausilio in cucina, non solo per conservare (ha infatti un accessorio per la marinatura). A te le considerazioni su quale dei due modelli fa più al caso tuo! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi mara ha detto: 11 dicembre 2015 alle 20:32 Salve, mi potreste consigliare una macchina con un buon rapporto qualità prezzo al di sotto dei 100 euro. Saluti! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 14 dicembre 2015 alle 09:52 Ciao Mara, Sotto i 100 € non si trovano moltissime occasioni. Puoi orientarti su un modello semplice come la Macom VAC 2060 oppure un modello leggermente più avanzato come la Caso VC 10. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi carla poeti ha detto: 15 dicembre 2015 alle 17:38 Volevo sapere se con la Takaje si possono utilizzare vaschette e contenitori sottovuoto di altre marche o se è necessario che siano anch’essi Takaje Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 16 dicembre 2015 alle 10:41 Ciao Carla, Servendoti delle valvole in dotazione con le macchine Takaje (e che puoi acquistare anche a parte se te ne servissero di più) puoi creare il vuoto in qualunque contenitore, di vetro o plastica che sia. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Adriana Li Volsi ha detto: 22 dicembre 2015 alle 19:55 che caratteristiche devono avere i barattoli x sottovuoto per la RGV SV 400 , e dove posso trovarli x non sbagliare? o tutti i tipi vanno bene? grazie per una cortese risposta Adriana Li Volsi Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 dicembre 2015 alle 09:52 Ciao Adriana, Per sapere dove e come reperire i barattoli sottovuoto RGV ti consigliamo di cercare il centro assistenza più vicino a te: puoi effettuare una ricerca sul sito di RGV. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Arianna ha detto: 1 gennaio 2016 alle 02:48 Vi ho scritto qualche giorno fa ma non son socia che il messaggio sia stato caricato in quanto non lo leggo sopra gli altri commenti, aspetto una vostra risposta, se questo sito è ancora attivo! Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 gennaio 2016 alle 10:24 Ciao Arianna, Ti avevamo già risposto, copiamo la nostra risposta qui sotto: Ciao Arianna, La risposta dipende un po’ da quanto intensivo sarà l’uso che farai della macchina. Se la vorrai usare quotidianamente, meglio affidarti alla macchina dal motore più potente delle tre, ovvero la Macom VAC 2060 che ha un motore da 175 W (ma la Steba VK 5 si avvicina comunque, con i suoi 170 W). La Macom ha anche una potenza d’aspirazione inferiore, un dato che può interessarti, dovendo sigillare, immaginiamo, erbe e fiori secchi piuttosto delicato. Secondo noi, insomma, meglio Macom! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Valter ha detto: 7 gennaio 2016 alle 23:58 Salve, ho scoperto un modello molto particolare della Macom, la SIGILLER PLUS 802A, che ha un prezzo di circa 48,00 € su Amazon. La chiamano “sigillasacchetti aspirante”… (???) e i giudizi degli acquirenti (sempre su Amazon) sono molto contrastanti… Voi cosa potete dirmi su questa macchina? Potete recensirla? Grazie! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 8 gennaio 2016 alle 10:14 Ciao Valter, La Sigiller Plus 802A non è una macchina sottovuoto, ma semplicemente un attrezzo per sigillare i sacchetti. La quantità d’aria che aspira non è tale da qualificare quel che rimane nel sacchetto come “vuoto”. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Valter ha detto: 8 gennaio 2016 alle 11:42 Grazie per la veloce ed esauriente risposta. La descrizione di questa 802A non è per niente chiara, infatti quasi tutti l’hanno acquistata convinti che fosse una macchina per il sottovuoto, in realtà non è così e hanno buttato via i loro soldi… anche il prezzo inganna: quasi 50,00 € solo per sigillare un sacchetto??? Rispondi Paolo ha detto: 10 gennaio 2016 alle 18:15 Ho acquistato di recente una macchina sottovuoto Silvercrest e i relativi sacchetti alla Lidl, ma con mia grande sorpresa ho notato che dopo un giorno i sacchetti che avevo inserito nel frigo contenevano purtroppo ancora al loro interno dell’ aria. E’ un problema di qualità della macchina oppure è dovuto ad uso non corretto da parte mia? Ringraziandovi in anticipo per la vostra risposta, si saluto cordialmente. Paolo Persico Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 gennaio 2016 alle 09:54 Ciao Paolo, Non conosciamo i modelli del marchio Silvercrest. Possiamo però farti un paio di domande: i sacchetti appena sigillati sono perfettamente sottovuoto, e solo in un secondo tempo si riempiono nuovamente d’aria? La macchina è una macchina sottovuoto o una sigillasacchetti? Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Valter ha detto: 10 gennaio 2016 alle 19:24 Salve, volevo condividere la mia esperienza sperando che sia utile. Alla fine ho deciso ed ho acquistato la Macom VAC 2060: un prodotto fantastico!!! Funziona egregiamente ed ha tutte le funzioni di cui si possa necessitare! Volevo dare un consiglio a tutti quelli che non riescono a insacchettare sottovuoto i prodotti bagnati (esempio le verdure fresche e lavate). Se la macchina non sigilla il sacchetto è scontato, NON è colpa della macchina, è che aspirando arie e acqua il sacchetto si bagna ed è fisicamente impossbile saldarlo. Con un semplice trucchetto ho ovviato al problema: inserisco i prodotti bagnati in un sacchetto per surgelati di misura abbondante, ripiego il bordo in avanzo come a chiuderlo e lo inserisco dentro un sacchetto specifico per il sottovuoto. Il gioco è fatto: a me funziona alla grande! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 gennaio 2016 alle 09:52 Ciao Valter, Grazie per aver condiviso la tua esperienza e il tuo consiglio, siamo lieti ti trovi bene! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Alessandra ha detto: 29 gennaio 2016 alle 08:25 Salve! Io ho un panificio e vorrei comprare una di queste macchine! Quale potrebbe essere adatta a me visto che la userò spesso? La macon vac 2060 che ha un prezzo più accessibile rispetto le altre potrebbe andare bene? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 29 gennaio 2016 alle 09:37 Ciao Alessandra, Se intendi usarla in negozio, ti consigliamo di prendere in considerazione prima di tutto quanto pensi che verrà usata la macchina sottovuoto. Per un uso intenso e prolungato un apparecchio economico quasi sicuramente non sarà idoneo! Per saldare un sacchetto ogni tanto, magari su richiesta di un cliente, può invece bastare una piccola macchina. La Macom Vac 2060 è di base una buona macchina, con una discreta potenza; può andare bene a patto che tu non abbia in mente di sigillare in serie tanti sacchetti, per quel tipo di uso meglio una macchina professionale! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Giovanni ha detto: 2 febbraio 2016 alle 07:30 Buongiorno,vorrei acquistare una macchina del vuoto per il mio ristorante che abbia una barra saldante di 40.50 cm.Cosa mi consigliate.Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 2 febbraio 2016 alle 09:38 Ciao Giovanni, Per avere una barra saldante di quella lunghezza devi cercare una macchina sottovuoto per uso professionale. Noi purtroppo ci occupiamo solo di casalinghi, non abbiamo una risposta da darti! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Bruno ha detto: 8 febbraio 2016 alle 00:11 Potrei sapere se è possibile fare sacchetti sottovuoto anche con spezie in polvere tipo peperoncino o farine? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 8 febbraio 2016 alle 09:55 Ciao Bruno, Per le spezie in polvere decisamente meglio usare un barattolo sottovuoto e non una busta, così la polvere non viene risucchiata! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi gian mauro ha detto: 20 febbraio 2016 alle 18:55 cerco una macchina sottovuoto professionale. se spendo 200-250 euri,trovo qualcosa di valido? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 22 febbraio 2016 alle 09:58 Ciao Gian Mauro, A meno di rivolgersi all’usato, una macchina sottovuoto per uso professionale costa più o meno il doppio di quella cifra. A quel prezzo puoi però trovare delle ottime macchine per uso domestico! Se ci dici che cosa vuoi fare con la macchina sottovuoto possiamo provare a capire se un apparecchio domestico può andare bene per te. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi gian mauro ha detto: 22 febbraio 2016 alle 15:14 a me occorre una macchina sottovuoto, la cui pompa del vuoto riesca ad imbustare il guanciale intero o parti della coppa etc,premetto che ,essa, a me serve solo per uso familiare grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 febbraio 2016 alle 09:10 Ciao Gian Mauro, Per sigillare sottovuoto grandi tagli di carne meglio una macchina sottovuoto con una barra saldante un po’ più lunga della media: dai un’occhiata a un ottimo modello come la Takaje Deluxe. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Giovanna ha detto: 2 marzo 2016 alle 13:39 Grazie mille. solo ancora una cosa: non mi avete detto se i tappi dei barattoli una volta usati sono da buttare… Non capisco se utilizzando i tappi della Takajè si bucano i coperchi o meno… Se li uso per la farina/ riso, soprattutto d’estate avrei necessità di mandarli in sottovuoto ogni qualvolta li uso per evitare la malefica contaminazione da farfalline… I voti sull’assistenza di Tre Spade su amazon sono abbastanza bassi e i commenti alquanto critici Grazie Giovanna Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 3 marzo 2016 alle 09:50 Ciao Giovanna, Le valvole Takaje vengono “impiantate” sui coperchi attraverso un apposito applicatore, ed è possibile riutilizzarle senza problemi, anche dopo un eventuale lavaggio. L’assistenza TreSpade, a quanto sappiamo, è molto cortese ma non molto presente sul territorio: uno dei maggiori inconvenienti, in caso di bisogno, è quello di dover inviare la macchina all’azienda per le riparazioni. Per quanto riguarda i barattoli specifici per sottovuoto di altri marchi, come FoodSaver, possono essere riutilizzati all’infinito. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi GUIDO ha detto: 5 marzo 2016 alle 09:11 Ciao, riguardo la migliore secondo voi la foodsever V3840: volevo capire due dati: velocità di aspirazione e depressione massima: nella scheda non mi pare compaiano, su Amazon nei dati che riportano della stessa macchina, scrivono 9,6dm3/min, e nulla sulla depressione massima. (mi sembrano dati importanti) Sulla scheda della TakajeT43-pro (che confrontavo) il costruttore scrive: 32lt/min. e 900mbar. grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 7 marzo 2016 alle 09:50 Ciao Guido, Purtroppo FoodSaver non è mai molto chiara nel comunicare questi dati tecnici molto importanti. Siamo in contatto col produttore per avere chiarimenti, aggiorneremo la nostra recensione non appena ci perverranno! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Rob ha detto: 18 marzo 2016 alle 17:00 1) Quale macchina mi consigliate tra: FoodSaver V1040, Macom VAC 2060 e Macom VAC 1050? 2) Il coperchio della FoodSaver V1040 va tenuto sempre premuto durante la procedura di sottovuoto? Se si come faccio durante l’operazione mauale di sottovuoto? 3) Le tre macchine come si comportano per il sottovuoto di cibi umidi, come carne, verdure, ecc.? 4) Quale delle tre è la più affidabile ed ha una resistenza maggiore? 5) La Macom VAC 2060 è quella con la potenza maggiore? 6) Per le tre macchine si possono usare sacchetti differenti da delle case produttrici delle singole macchine? Si possono usare sacchetti groffati su un solo lato? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 29 marzo 2016 alle 11:59 Ciao Rob, Per consigliarti una macchina sottovuoto ci serve sapere che uso intendi farne, se più o meno intenso e con quali tipi di alimenti. Rispondiamo alle altre tue domande: 2) Il coperchio della FoodSaver V1040 va tenuto premuto solo all’inizio della saldatura, successivamente una spia indica quando è possibile togliere le mani. La funzione di saldatura manuale non è comunque prevista. 3) La FoodSaver V1040 ha un ciclo automatico normale e uno più lento per i cibi umidi, la Macom VAC2060 ha solo il ciclo automatico con la possibilità di interromperlo o di usare la saldatura manuale, la Macom VAC1050 ha invece il ventaglio più ampio di programmi automatici (normale, per cibi umidi, delicati e ultradelicati) oltre alla sigillatura manuale. 4) Se per affidabilità e resistenza intendi la durata nel tempo della macchina, non possiamo darti una risposta basata sull’esperienza diretta perché noi queste macchine le abbiamo solo provate ai fini della recensione: possiamo però dirti che un motore più potente dura normalmente più a lungo e, se dobbiamo basarci solo su questo parametro, penseremmo la più robusta delle tre sia la Macom VAC 2060 (175 W), seguita a breve distanza dalla FoodSaver V1040 (160 W). 5) Come detto poco prima, sì. 6) Sì, puoi usare con qualunque macchina sottovuoto qualunque sacchetto idoneo a tal uso, goffrato su un lato solo, su entrambi o addirittura liscio. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Angelo ha detto: 21 marzo 2016 alle 20:46 Macom VAC5090 Salve, ho potuto utilizzare la Food Saver V1020 e sinceramnente, a parte qualche affaticamento in corsa, fa il suo lavoro. Adesso ne vorrei acquistare una e, per motivi di spazio ho notato la Macom VAC5090. Purtroppo è un modello non recensito da voi. La conoscete? La consigliereste? Obiettivo: 1) avere una macchina che possa sostenere cicli di lavoro ripetuti (Mi piace acquistare frutta secca di alta qualità e conservarla dividendola in tanti sacchetti sottovuoto. La FoodSaver V1020, dopo 5/6 sacchetti andava in stand-by. 2) occupare poco spazio 3) rispettare un budget massimo di 100/120 euro. (Altrimenti nel vostro sito c’è già la risposta: FoodSaver V3840! No?) La Macom VAC5090 sembra sia esteticamente carina, che di poco ingombro, su amazon ha 4 recensioni al top, ma sono freschissime. Mi potreste consigliare? Grazie e buon lavoro. Angelo Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 29 marzo 2016 alle 11:44 Ciao Angelo, Conosciamo la Macom VAC5090 e ci interessa molto, non abbiamo ancora potuto provarla e per questo non abbiamo ancora stilato una recensione. Sulla carta le caratteristiche tecniche sono buone, con un buon valore del vuoto (829 mbar) e una discreta potenza del motore da 120 W, anche se dobbiamo sottolineare che anche in questo caso la sigillatura seriale dubitiamo possa andare oltre i 10 sacchetti consecutivi. Se quello che cerchi è una macchina in grado di fare tante sigillature consecutive senza necessitare di uno stop per raffreddare il motore, cerca una macchina con un motore da 200 W: in questo senso il meglio che ti possiamo consigliare è la Takaje di TreSpade, anche se è un po’ al di sopra del tuo budget. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi ivan ha detto: 4 aprile 2016 alle 13:05 salve , volevo un vostro parere riguardando una buona macchinetta x il sottovuoto , praticamente vorrei comprare una buona maccchinetta x che la uso molto spesso sia x i salumi che x la carne prima di congelarla , mi consigliate una buona macchinetta ??? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 aprile 2016 alle 14:34 Ciao Ivan, Di che frequenza di utilizzo stiamo parlando? Se devi effettuare molti cicli di sigillatura consecutivi meglio una macchina con un buon motore potente, ad esempio coma la Takaje Vacuum Machine, che conta su un motore da 200 W. Facci sapere! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi ivan ha detto: 5 aprile 2016 alle 13:33 ciao, praticamente la macchinetta la vorrei usare anche x mettere sotto vuoto la carne, quindi capita di fare anche un ciclo di molte buste , io avevo visto o la Takaje Vacuum Machine trespade, , Foodsaver V3840 oppure la foodsaver v3240, voi che mi consigliate ?? un mio amico mi ha detto che anche la orved e una buona macchina , voi sapete qualcosa ?? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 5 aprile 2016 alle 17:27 Ciao Ivan, Innanzitutto possiamo confermarti che, anche se non abbiamo ancora avuto il piacere di provare i prodotti di persona, il marchio Orved è effettivamente molto interessante per le prestazioni delle macchine sottovuoto che produce, anche per uso casalingo. Tra i prodotti da noi recensiti, possiamo dirti che la Foodsaver V3840 è ricca di funzioni ma non è potentissima, non ne consigliamo l’uso per più di una quindicina di cicli consecutivi, mentre la Takaje è senz’altro più resistente e può lavorare più a lungo. Tra le Orved ti consigliamo la Orved Eco Vacuum Pro, le cui specifiche tecniche sono davvero pregiate, con un motore da ben 380 W e una velocità di aspirazione di 11 l/min. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Angela ha detto: 9 aprile 2016 alle 18:03 Salve, vorrei acquistare una macchina per sottovuoto, che abbia la possibilità di conservare cibi secchi, morbidi e umidi; cifra disponibile fino a 160 euro. Mi date un consiglio grazie. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 11 aprile 2016 alle 10:19 Ciao Angela, Una macchina molto versatile che ti possiamo consigliare è la Foodsaver V3840, che ti permette di scegliere sia la velocità d’aspirazione sia la temperatura di saldatura per permetterti di sigillare bene tutti gli alimenti che ti interessano. Siamo però intorno ai 200 € di spesa. Più economica e con qualche funzione in meno (si può regolare l’intensità dell’aspirazione ma non la temperatura di saldatura, anche se la barra saldante doppia assicura comunque una saldatura perfetta) c’è la Macom VAC 3090. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Giorgio ha detto: 12 aprile 2016 alle 13:20 Salve!Sto cercando una macchina sottovuoto per uso domestico ( in casa ) ii prezzo tra 75-100 euro.grazie mille Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 13 aprile 2016 alle 09:37 Ciao Giorgio, Puoi dirci qualcosa di più, ad esempio quanto di frequente pensi ti servirà la macchina, se avrai bisogno di fare parecchie sigillature consecutive e che tipo di alimenti vorrai sottovuotare? Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Giorgio ha detto: 13 aprile 2016 alle 13:16 Grazie per la risposta.La macchina voglio usare per mettere dei diversi salumi ( prosciuti ,coppa etc) ,formaggi (parmigiano regg. etc) anche delle carne fresca e penso che non faro delle tante sigillature consecutive.Guardavo sulle riposte per altri persone e notato questte macchine MACOM VAC2060 e MACOM Forever Fresh VAC1050.Qualle sono le diferenze aparte della potenza del motore !Tutte due fanno le sigillature senza vuoto ? Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 14 aprile 2016 alle 09:56 Ciao Giorgio, Grazie per i chiarimenti. Per l’uso che ci indichi possiamo raccomandarti una macchina che abbia un ciclo di saldatura apposito per gli alimenti succosi, che dovresti utilizzare quando sigilli la carne fresca, così da non risucchiare il sangue fuori dal sacchetto. In questo senso, tra le due macchine da te individuate è più funzionale la Macom VAC 1050, che offre diversi cicli di sigillatura a seconda degli alimenti. La Macom VAC 2060 è invece dotata solo della funzione pulse, che ti permette di gestire il vuoto manualmente: può andare bene se sei disposto a imparare da solo come sigillare al meglio le buste con la carne. Ti confermiamo poi che entrambe le macchine sono dotate della funzione di sola sigillatura. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Adriano ha detto: 2 maggio 2016 alle 17:42 Grazie per la vs. rapidissima risposta alla mia domanda sulla Caso VC9. Visto quanto da voi osservato e sulla scorta delle vs. conoscenze, cosa è meglio scegliere fra Macom VAC 2060 e Caso VC 10? Grazie per la vs. paziente attenzione e disponibilità. Cordiali saluti. Adriano Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 3 maggio 2016 alle 09:32 Ciao Adriano, Tra Caso VC 10 e Macom VAC 2060 troviamo quest’ultima abbia in generale caratteristiche migliori: ha un motore più potente che permette di saldare più sacchetti consecutivamente, oltre alla funzione pulse che ti permette di gestire manualmente il ciclo di aspirazione per cibi particolarmente umidi o friabili. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Mariano ha detto: 12 maggio 2016 alle 13:30 Salve, sto cercando una macchina per il sottovuoto x uso domestico ma con uso abbastanza frequente, i prodotti che andrei a conservare vanno dai legumi secchi a quelli freschi e dal pesce alla carne di maiale fresca o salumi di mia produzione, quindi avrei bisogno di una macchina che abbia anche la possibilità di inserire il rotolo al suo interno, per avere così un risparmio economico in buste… Ho visto la macom vac 3090 devo dir che è carina anche dal punto di vista estetico, ma riesce a far un buon lavoro x le mie esigenze? Tipo se io dovessi conservare 40kg di fette di carne posso eseguire il sottovuoto continuo x tante buste e di grandi dimensioni? ho ha bisogno di pausa x raffreddarsi? L’unico mio dubbio è che la macchina ha un motore da 130 w e non vorrei fosse troppo piccolo….. Grazie a tutti anticipatamente Saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 12 maggio 2016 alle 17:46 Ciao Mariano, Esistono macchine per uso domestico in grado di sopportare sessioni di lavoro più lunghe. La Macom VAC 3090 è molto versatile, ma in effetti con 130 W di potenza avrà bisogno di pause di raffreddamento più o meno ogni dieci sigillature. Una macchina dalle prestazioni professionali, ad esempio, è la Orved Fast Vacuum, che ha un motore da ben 450 W e prestazioni ottime in termini di vuoto creato (950 mbar di depressione). Il prezzo è molto elevato, ma si tratta di una macchina che dura tutta la vita! Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Mariano ha detto: 13 maggio 2016 alle 09:38 Grazie mille x il consiglio, ma non posso spendere 430 euro, volevo arrivare ad un massimo di 150-180 euro, la MACOM vac 3090 sembrava l’ideale, ma vista la vostra esperienza mi fido dei vostri consigli. Quanto impiegherebbe x raffreddarsi? Oltre questa macchina c’è qualcosa di ugual prezzo o poco più? Ma con motore più forte o che mi dia la possibilità di chiudere un numero più alto di buste prima di raffreddarla? Grazie mille Buona giornata Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 17 maggio 2016 alle 10:11 Ciao Mariano, Volendo effettuare molte saldature con una macchina dal motore poco potente, i tempi di raffreddamento devono essere il più possibile “cauti”, così da non danneggiare il motore. Raccomanderemmo almeno una decina di minuti d’attesa ogni 10 saldature, o meno se la macchina comincia a produrre calore o va in blocco di sicurezza. Una macchina con un buon motore da 200 W e più in linea col tuo budget può essere la Takaje VacuumMachine. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi willy ha detto: 17 maggio 2016 alle 17:35 Buonasera mi potreste consigliare che macchina potrei prendere x il sottovuoto per un uso casalingo ?Massimo della spesa dai 60 euro a 100..Grazie Willy Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 19 maggio 2016 alle 10:38 Ciao Willy, Se non hai particolari esigenze quali creare il vuoto in contenitori può andare benissimo una macchina economica ma dal buon motore come la Macom VAC 2060. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi bruno guidelli ha detto: 24 maggio 2016 alle 20:07 salve , la vs esperienza può aiutarmi a scegliere la macchina adatta alle mie esigenze . la macchina srà adibita prevalentemente al trattamento di pesci interi di medie-grosse dimensioni (spigole-dentici-ecc di oltre 4-5 Kg e di lunghezza sino ed oltre 70-80 cm) . avrei ho visto la Reber professional 30 modello 9709 NE ; il dubbio è se eventuali tracce di umidità-acqua possano danneggiare il motore , ho visto che esiste il modello FN con filtro ma è piuttosto caro . vi sono macchine adatte al mio scopo ? ringraziandoVi anticipatamente cordiali saluti Bruno Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 25 maggio 2016 alle 10:53 Ciao Bruno, La Reber 9709 N è secondo noi una buona scelta, anche senza acquistare il modello con filtro: la protezione antiliquidi, a quanto leggiamo, è già presente sulla macchina. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Luca ha detto: 29 maggio 2016 alle 00:10 Buonasera, ho letto con interesse le vostre recensioni. Non riesco però a trovare una macchina che racchiuda in sé tutte le caratteristiche da me volute. Caratteristiche fondamentali: barra saldante 33 cm, possibilità di usare rotoli, ottimo vuoto. Caratteristiche non fondamentali ma gradite: funzionamento automatico, porta rotolo, multi programma per cibi dalle caratteristiche diverse. Voi cosa mi consigliereste? Grazie e cari saluti! Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 30 maggio 2016 alle 10:32 Ciao Luca, Le macchine con barra da 33 cm sono normalmente quelle più “professionali”, che possono costare anche più di 400 €. Tra le macchine a prezzi accessibili probabilmente quelle dal vuoto migliore sono le macchine Orved, ad esempio la Eco Vacuum Pro: la barra saldante è da 31 cm, la pompa è veloce (11 l/min), e la potenza del motore molto buona (350 W). Puoi naturalmente saldare sacchetti ricavati da rotoli, ma non è presente un portarotolo integrato. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Matteo ha detto: 5 giugno 2016 alle 11:58 Buongiorno, vorrei un consiglio riguarda la Magic Vac mod. Futura, la utilizzerei per la classica esigenza di famiglia 3 persone, per pezzi di salumi e formaggi. E’ abbastanza affidabile oppure è meglio valutare un’altro prodotto. Grazie. Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 6 giugno 2016 alle 15:59 Ciao Matteo, La Magic Vac Futura è indicata per sigillare i cibi che ci descrivi, soprattutto se si tratta di sigillature occasionali e non di saldare molte buste una dopo l’altra. La buona potenza del motore ci fa comunque presumere una buona longevità della macchina. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Andrea ha detto: 8 giugno 2016 alle 12:49 Salve vorrei comprare una macchina sottovuoto e sono molto incerto sul modello e vorrei un consiglio tra Food Saver V3840-V2860-Magic Vac Maxima-RGV SV300. Considerando che il giorno che viene utilizzata si fanno almeno dieci buste. grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 8 giugno 2016 alle 16:11 Ciao Andrea, A nostro avviso per l’uso che ci descrivi la scelta si può tranquillamente restringere a RGV SV 300 e Magic Vac Maxima. Entrambe hanno un ottimo valore del vuoto superiore alla media, ma tendiamo a preferire Magic Vac per la doppia pompa e il motore un po’ più potente, che quindi dovrebbe reggere meglio alle sigillature consecutive. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi alessandra ha detto: 9 giugno 2016 alle 09:22 si possono utilizzare sacchetti lisci? Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 9 giugno 2016 alle 09:31 Ciao Alessandra, Solitamente sì, si possono saldare anche i sacchetti lisci. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Carlo Murino ha detto: 22 giugno 2016 alle 19:48 Buonasera, ho trovato le Vostre spiegazioni molto chiare e utili! Cosa ne pensate della Laika VT 3113?..o in alternativa cosa mi consigliate? Le mie esigenze, oltre a mettere tutti gli alimenti sottovuoto, sono anche di sigillare sacchetti che contengono crocchette per i cani, accessori per la pesca ecc…….sostanzialmente vorrei poter sigillare anche sacchetti di plastica diversi da quelli specifici per il sottovuoto! Inoltre vorrei una macchina che avesse porta rotolo e taglierino incorporati. GRAZIEEEEEEEEEE Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 giugno 2016 alle 09:44 Ciao Carlo, La Laica VT 3113 ha una buona velocità, ma non prevede la possibilità di regolare la temperatura di saldatura, che è necessaria se vuoi sigillare anche sacchetti più sottili rispetto a quelli per il sottovuoto. Guarda in alternativa la Foodsaver V3840 oppure la Imetec Professional Serie VM 1000. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi carlo ha detto: 25 giugno 2016 alle 15:02 Ciao, la foodsaver V3840 mi convince….ma posso metterci sottovuoto anche qualunque tipo di barattolo? Se si immagino serva qualche accessorio? Quale? Grazieeee Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 27 giugno 2016 alle 09:48 Ciao Carlo, Sì, puoi usare i barattoli ma devi usare quelli appositi di FoodSaver. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Antonella ha detto: 23 giugno 2016 alle 10:20 Salve, ho trovato molto interessante il vostro sito e avrei bisogno di un consiglio. Ho due figli all’università e ogni tanto mando loro qualcosa di pronto utilizzando il metodo della sterilizzazione. Ho sempre sentito parlare del sotto vuoto ma ho paura del botulino. Dopo aver creato il sottovuoto, dopo quanto si può congelare l’alimento per evitare il problema? Chiaramente non vorrei spendere una fortuna per una macchina che utilizzerei solo per questo scopo. Cosa mi consigliate di fare? Grazie per l’attenzione Antonella Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 23 giugno 2016 alle 12:32 Ciao Antonella, Il botulino si può sviluppare nei cibi non cotti, ad esempio mais in scatola, peperoni, fagiolini, melanzane, barbabietole, funghi, spinaci, olive, tonno, paté, affettati sotto vuoto, pesce conservato e mascarpone. Se confezioni cibi cotti, in contenitori sterili, non dovresti avere troppe preoccupazioni. L’ulteriore confezionamento sottovuoto non impedisce la formazione del botulino, ma rallenta solamente la formazione di batteri e muffe che sono responsabili della degenerazione del cibo. Per questo gli alimenti sottovuoto si conservano più a lungo rispetto a quelli in atmosfera normale. Ciò premesso, per uno soltanto occasionale, e supponendo ti possa interessare fare il vuoto in contenitori oltre che sacchetti, prova a guardare una macchina compatta e facile da usare come la FoodSaver FFS013X. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Alessandro Santarelli ha detto: 7 luglio 2016 alle 07:46 Gentili Signori, dato che curate l’apparenza di essere “indipendenti” nei Vostri commenti, quanto vi dà Amazon per ogni macchina che gli fate vendere? D’altronde a me sembra che tutto il sito è creato ad hoc per veicolare clienti ad acquistare su Amazon le macchine che ha disponibili Amazon. E possibile che non in solo commento non ho visto consigliare una macchina diversa da quelle che offre Amazon?? Grazie per pubblicare il mio commento e pr rispondere. Alessandro Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 7 luglio 2016 alle 10:28 Ciao Alessandro, Attualmente Amazon è la principale e migliore piattaforma di vendite on-line in Italia. Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi roby ha detto: 13 luglio 2016 alle 14:34 i rotoli della foodsaver sono compatibili con la sigillatrice macom? grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 21 luglio 2016 alle 10:22 Ciao Roby, consigliamo di usare i sacchetti sottovuoto appropriati per ogni modello. Qui sotto trovi una panoramica: sacchetti sottovuoto Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi SABRINA ha detto: 26 luglio 2016 alle 18:26 dovrei acquistare una macchina sottovuoto perchè ho bambini piccoli es. compro prosciutto cotto dopo un ora già cambia di sapore compro ricotta fresca il giorno successivo cambia sapore almeno che mi durasse due giorni e pensavo a questa soluzione ho visto Vac’n Pack – La Macchina Per Il Sottovuoto Di Ultima Generazione 59,90 € TV Shop che mi consigliate…grazie saluti Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 agosto 2016 alle 18:43 Ciao Sabrina, se vuoi rimanere su un costo di ca. 50 Euro ti consigliamo questa macchina: Macom Vac 2060 Ciao! Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Claudio ha detto: 31 luglio 2016 alle 17:44 Salve, vorrei per favore sapere per quanto tempo mediamente si possono conservare delle verdure tagliate e messe sottovuoto (usando un modello di macchina casalingo), sia a temperatura ambiente che in frigo/freezer. Grazie Rispondi Macchinasottovuoto.it ha detto: 4 agosto 2016 alle 18:50 Ciao Claudio, sulla nostra pagina trovi una tabella orientativa sui tempi e il luogo di conservazione degli alimenti. Ciao Il Team di Macchinasottovuoto.it Rispondi Hai bisogno di un consiglio?* Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione. L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Nome * Email * Sito web Commento Avvisami via email quando viene risposto alla mia domanda Miglior macchina sottovuoto Guida all’acquisto Perchè comprarla I sacchetti per tutti i modelli! Tutte le recensioni Come scegliere la macchina sottovuoto Contatti Macchina sottovuoto Mappa del sito Marche macchina sottovuoto Macchina sottovuoto Beper Beper 90.030 Macchina sottovuoto Bomann Bomann FS 1014 CB Macchina sottovuoto Caso Caso VC 10 Caso VC 11 Caso VC 8 Caso VC200 Macchina sottovuoto Clatronic Clatronic FS 3261 Macchina sottovuoto Elegen Elegen La Massaia Macchina sottovuoto Foodsaver FoodSaver FFS013X FoodSaver GameSaver FoodSaver V1020 FoodSaver V1040 FoodSaver V2040 Foodsaver V2860 FoodSaver V3040 FoodSaver V3240 Foodsaver V3840 Macchina sottovuoto Gastroback Gastroback 46010 Macchina sottovuoto Imetec Imetec Professional Serie VM 1000 Macchina sottovuoto Kitchen Chef Kitchen Chef HC 8001 Kitchen Chef VS2650 Macchina sottovuoto Laica Laica VT3112 Macchina sottovuoto Macom Macom VAC 1030 Macom VAC 1050 Macom VAC 2060 Macom VAC 2080 Macom VAC 3090 Macchina sottovuoto Magic Vac Magic Vac Genius V402PK2 Basic Magic Vac Maxima 2 Magic Vac Maxima V302PK2 Magic Vac Prestige Roll VC02PK1 Macchina sottovuoto Princess Princess 492967 Macchina sottovuoto Proficook ProfiCooK PC-VK 1015 Macchina sottovuoto Reber Reber 9340N Reber 9342NR Macchina sottovuoto RGV RGV SV300 RGV SV400 Macchina sottovuoto Rommelsbacher Rommelsbacher VAC 200 Rommelsbacher VAC 300 Macchina sottovuoto Severin Severin FS 3602 Severin FS 3604 Macchina sottovuoto Smart Vac Smart Vac Genius Macchina sottovuoto Takaje Takaje Deluxe Takaje VacuumMachine Macchina sottovuoto Unold Unold 48010 Macchina sottovuoto Zephir Zephir ZHC313 Migliore macchina sottovuoto Sacchetti sottovuoto Vantaggi della macchina sottovuoto ? macchinasottovuoto.it - Mappa del sito - Politica cookie Solo oggi (05/08/2016): questi prodotti a prezzi superscontati8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte -8% Macom VAC 2060 Voto medio: /5 su 0 recensioni EUR 64,90 EUR 59,90 Oggi risparmi: EUR 5 (-8%) ? VAI ALL'OFFERTA! -14% Foodsaver V3840 Voto medio: /5 su 0 recensioni EUR 240,00 EUR 207,14 Oggi risparmi: EUR 32,86 (-14%) ? VAI ALL'OFFERTA! -15% Foodsaver V2860 Voto medio: /5 su 0 recensioni EUR 199,00 EUR 169,00 Oggi risparmi: EUR 30 (-15%) ? VAI ALL'OFFERTA! No grazie, non voglio risparmiare :(

macchinasottovuoto.it Whois

Domain Name: MACCHINASOTTOVUOTO.IT